Twitch Prime da settembre sarà un po’ meno “prime”: sono in arrivo le pubblicità

Edoardo Carlo Ceretti - Dal 14 settembre per i nuovi utenti e dal 16 ottobre per i già clienti Twitch Prime.

Tramite un post sul suo blog ufficiale, Twitch ha diffuso una notizia che non sarà di certo accolta con favore da buona parte dei suoi utenti, in particolare da chi frequenta la celebre piattaforma di livestreaming servendosi della proprio sottoscrizione ad Amazon Prime. Presto infatti, su Twitch Prime arriveranno le pubblicità.

Twitch ha tentato di spiegare la decisione facendo riferimento alla necessità da parte dei creators di ottenere un maggiore ritorno economico, a tutto vantaggio della qualità dei contenuti offerti agli utenti. L’inserimento delle pubblicità in Prime vanno dunque viste nell’ottica della ricerca di una maggiore maturità dell’intera piattaforma.

LEGGI ANCHE: Dell XPS 15 9570, la recensione

La novità non escluderà del tutto la possibilità di godersi i contenuti senza inserimenti pubblicitari: lo stesso Twitch Prime consentirà di visualizzare un singolo canale di propria scelta (fra quelli che hanno abilitato tale possibilità) senza alcuna pubblicità, in alternativa si potrà ricorrere alla sottoscrizione Twitch Turbo – che dunque tornerà in auge dopo essere stato oscurato da Twitch Prime negli ultimi anni – per un’esperienza totalmente libera da pubblicità. Il nuovo corso entrerà in vigore dal 14 settembre per i nuovi utenti e dal 16 ottobre per i già clienti.

Ringraziamo Simone per la segnalazione e gli screenshot.

Fonte: Twitch
  • Zeronegativo

    ti piace il nostro servizio a pagamento, si? bello? ecco, ti mettiamo la pubblicità.

    • Zeronegativo

      usti non avevo visto il “TWITCH TURBO – dal 1980 con furore”.
      Stavo giusto disquisendo sul fatto che il nuovo mac Mini è indirizzato ad una utenza “PRO” e mi chiedevo perchè non lo abbian chiamato Mac Mini Turbo – io lo avrei prenotato sulla fiducia con quel nome.