È ufficiale: DAZN trasmetterà tutta la Serie A, Sky non più protagonista

Vincenzo Ronca

Dopo intense settimane di trattative sui diritti televisivi per il prossimo triennio 2021-2024 per le partite di calcio della Serie A, finalmente è arrivata la decisione ufficiale. Dopo 18 anni Sky non giocherà più il ruolo di protagonista.

DAZN si è infatti aggiudicato il pacchetto principale dei diritti televisivi messo sul tavolo dalla Lega di Serie A di calcio: questo comprende la trasmissione di tutte e 10 le partite di ogni giornata di campionato, di cui 7 in esclusiva assoluta. A favore della proposta di DAZN hanno votato 16 club di Serie A, dunque la maggioranza. Dunque, l’operatore in streaming con a capo il magnate ucraino ha messo ufficialmente le mani su tutte le partite dei prossimi campionati di Serie A.

LEGGI ANCHE: come trovare film e serie TV in streaming

Rimane ancora aperta la partita che invece riguarda il pacchetto secondario di diritti TV secondario, quello che prevede la possibilità di trasmettere 3 partite per ogni giornata di campionato in co-esclusiva. Sky potrebbe aggiudicarselo, anche se anche Mediaset e TIM potrebbe essere interessate ad acquistarlo. Ancora deve essere presa una decisione ufficiale in merito.

Vi ricordiamo che i contenuti in abbonamento proposti da DAZN sono disponibili esclusivamente in streaming, per i quali sono disponibili le app Android, iOS e per smart TV.

Fonte: La Repubblica