È ufficiale: Disney+ arriverà in Italia il 31 marzo 2020! (aggiornato con video italiano!)

Matteo Bottin

Senza tanti annunci, Disney ha sganciato la bomba: circa mezz’ora fa, tramite la pagina Facebook di Disney+, ha annunciato che il suo servizio in streaming arriverà in Italia (e non solo) il prossimo 31 marzo. Si tratta di una graditissima novità, visto che fino a poco fa la data di uscita era prevista per una generica “prima metà del 2020“.

Non abbiamo però informazioni riguardanti il prezzo o il catalogo dei titoli effettivamente disponibili. Nel video sono mostrati alcuni spezzoni di film Marvel e Star Wars, ma nel post è indicato come “i titoli varieranno in base al territorio”.

LEGGI ANCHE: Xiaomi ha più che raddoppiato la sua presenza in Italia

È possibile che Disney abbia venduto i diritti per la trasmissione della sua serie TV di punta, The Mandalorian (Star Wars), a qualche altro servizio nell’attesa del lancio in tutte le altre nazioni annunciate stanotte. Il rischio infatti, visto il numero di fan di Star Wars sparsi per il mondo, è che in molti ricorrano alla pirateria per evitarsi “spoiler” quasi sicuri. Vedremo cosa succede tra qualche giorno.

Se però volete avere un’idea di cosa c’è nel catalogo Disney Plus degli USA, qui trovate un lungo video. Oltre all’Italia, il 31 marzo Disney+ sarà disponibile anche nel Regno Unito, in Germania, Francia e Spagna, ma altre nazioni verranno annunciate “presto”. Siete pronti?

Aggiornamento08/11/2019

Il canale di Disney Italia ha pubblicato un video dedicato al nostro paese riguardante il lancio di Disney+. Oltre ad essere riconfermata la data del 31 marzo (non che avessimo dubbi), ora possiamo dare una prima occhiata ai titoli che saranno disponibili in catalogo. Dai Classici Disney, ad Avengers, a Star Wars. Riuscite a nominare tutti i film mostrati?

Video Disney IT

Post Facebook Disney+

Disney+ Coming March 31st to More Countries

Just announced: #DisneyPlus will be available in the United Kingdom, Germany, France, Italy, Spain (and more to be announced soon) starting on March 31st. Please note: Titles may vary by territory.

Pubblicato da Disney+ su Giovedì 7 novembre 2019

  • Onestamente continuo a trovare poco appetibile per un pubblico adulto questo servizio della Disney.
    Ok, ci sarà qualche film e serie-tv interessante sicuramente, ma il grosso resta comunque roba di catalogo che gli appassionati (esempio Marvel o Star Wars) hanno comunque già visto altrove… mentre il resto è destinato a un pubblico decisamente più giovane.
    Quindi si tratta per la maggior parte di titoli da rivedere per nostalgia e non è certo qualcosa che può far reggere il business di un servizio a pagamento.
    Probabilmente diventerà interessante tra almeno un paio d’anni, sempre sperando che esista ancora per allora, visto che i servizi di streaming sono diventati ormai troppi e sicuramente prima o poi il mercato finirà per dare una scrematura a tutta questa frammentazione.

    • Infatti dovrebbe costare meno di altri: sarà un servizio mirato.
      Diventerà invece appetibile abbinato ad Hulu e, specialmente, fra un paio d’anni, quando scadranno buona parte dei contratti delle produzioni ex-Fox.