DAZN

DAZN è il servizio di live streaming attivo in diversi paesi del mondo tra i quali l'Italia. Si tratta del servizio che ha trasformato la classica pay TV italiana basata su infrastruttura satellitare in una modalità più portatile e accessibile. DAZN fa parte del gruppo londinese Perform Group ed è attivo in Germania, Austria, Svizzera, Giappone, Italia, Canada, Stati Uniti, Spagna e Brasile.

Nel nostro paese DAZN è passato alla ribalta quando, a partire dalla stagione 2021/2022, si è aggiudicato in esclusiva i diritti per la trasmissione di tutte le partite di Serie A di calcio, succedendo a Sky che dopo decenni ha lasciato i diritti in esclusiva. Successivamente il servizio si è aggiudicato anche quelli per la Serie B. Il catalogo DAZN include anche altri campionati di calcio come la Liga spagnola e altre competizioni europee. Vengono trasmessi anche altri sport come la boxe, arti marziali, rugby e football americano.

Tra i volti più noti di DAZN troviamo i conduttori Diletta Leotta, Giorgia Rossi e Marco Cattaneo.

Abbonamento DAZN

Immediatamente a valle dell'acquisizione dei diritti TV per la Serie A, DAZN ha lanciato un'interessante promozione che prevedeva la tariffa mensile dimezzata per un primo periodo. A partire da aprile 2022 l'offerta non è più valida e pertanto l'unica formula disponibile ufficialmente per abbonarsi al servizio prevede una tariffa mensile di 29,99€. Il pagamento può essere effettuato registrando una carta di credito, carta di debito o PayPal.

Questa tariffa include l'intero catalogo DAZN. DAZN prevede che i suoi abbonati possano mettere in pausa gli abbonamenti, durante la quale non viene ovviamente richiesto il pagamento della tariffa mensile. Abbonarsi a DAZN darà diritto all'utilizzo del servizio su un massimo di due dispositivi contemporaneamente. Recentemente si è parlato di una potenziale battaglia di DAZN a coloro che si abbonano condividendo l'account con un secondo utente, anche se non vi sono state conferme ufficiali in merito.

DAZN è anche disponibile in altre formule oltre l'abbonamento ufficiale. Il servizio infatti può essere incluso nei pacchetti TIMVision, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Per maggiori dettagli sui termini e condizioni dell'abbonamento e per iscriversi al servizio potete far riferimento al sito ufficiale.

Prezzo

Come descritto sopra, da aprile 2022 è terminato il periodo promozionale per attivare DAZN e pertanto la tariffa mensile ammonta a 29,99€. Non è escluso che, in vista della prossima stagione calcistica, il servizio non lanci promozioni simili a quella di inizio 2022.

Per essere sempre aggiornati sulle promozioni e offerte nel mondo tech vi suggeriamo caldamente di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte, potete farlo tramite il pulsante qui sotto.

Canale Telegram Offerte

App per smartphone

DAZN è disponibile su praticamente tutte le piattaforme. Questo significa che oltre allo streaming in diretta sul sito ufficiale sarà possibile accedere ai contenuti DAZN attraverso le app Smart TV, Apple TV, Android TV. Non manca l'app per dispositivi Android e iOS, e ci sono le versioni disponibili anche per PS4 e Xbox One.

Qui in basso trovate i pulsanti per accedere rapidamente alle app DAZN disponibili su Play Store e App Store.

Scarica da Play Store

Scarica da App Store

Login DAZN

L'accesso al catalogo DAZN va effettuato con le credenziali associato al proprio abbonamento. Si tratta dunque di inserire email e password. Il login può essere effettuato sulle app DAZN, al primo avvio verrà richiesto di effettuare l'accesso con le credenziali. Il login al servizio DAZN può essere effettuato anche sul sito ufficiale online, qui sotto trovate il link diretto proprio alla pagina di login.

Problemi DAZN

Con l'acquisizione dei diritti per tutte le partite di Serie A l'utenza di DAZN è cresciuta in modo rilevante rispetto agli anni precedenti. L'aumento del traffico sembra non aver giovato alla qualità del servizio, la quale soprattutto dopo i primi mesi dall'inizio del campionato di calcio ha lasciato a desiderare.

In più di un'occasione gli abbonati DAZN non sono riusciti a vedere in modo soddisfacente i match del campionato. L'ultimo caso in cui si sono rilevati importanti problemi di visione è successo durante le partite Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli, quando gli abbonati hanno riscontrato un blackout completo del servizio di ben 30 minuti. Anche nelle settimane precedenti diversi utenti avevano riscontrato ritardi, scarsa qualità, interruzioni e altri problemi durante le trasmissioni in diretta.

Questo ha portato chiaramente un numero importante di utenti a protestare apertamente. In seguito ai problemi di così larga diffusione DAZN ha ammesso le sue colpe ed ha avvisato i propri clienti, annunciando anche la disponibilità a fornire un indennizzo per farsi perdonare.

Ultime Notizie

Attraverso la sezione qui in basso potete consultare tutte le news che abbiamo dedicato a DAZN su SmartWorld.it.

Gli ultimi articoli