Disney+

Disney+ (o Disney Plus Italia) è il nome del servizio di streaming di The Walt Disney Company disponibile in Italia da marzo 2020. Ma quanto costa? E quali contenuti offre? La risposta a queste e a tante altre domande le trovate qui di seguito. Questa pagina verrà aggiornata via via con tutte le ultime notizie riguardanti Disney+, la sua programmazione e le novità in arrivo in catalogo sul servizio raggiungibile seguendo questo link.

INDICE

Disney+, come già accennato, è il servizio di streaming di The Walt Disney Company. Si tratta quindi di un servizio in abbonamento sulla falsa riga di Netflix, Amazon Prime Video e simili. Disney Plus può contare su un catalogo di contenuti appartenenti a Disney, Marvel, LucasFilm (Star Wars quindi), Pixar e non solo, visto l'accordo siglato tra 21st Century Fox e Disney. Disney+ si presenta in modo molto simile proprio a Netflix, con una home ricca di contenuti e di pulsanti per consultare le varie sezioni dedicate ai già citati marchi, con un menu laterale di ricerca e di gestione dell'account e così via.

Disney non offre più a tutti i nuovi utenti una settimana di prova gratuita. Una volta per attivare la prova gratuita era sufficiente collegarsi alla home del servizio, creare un nuovo account e usufruire della prova. Dal 19 giugno però non sarà più possibile usufruirne.

Se avete ancora qualche dubbio su qualche passaggio o se voleste disdire l'abbonamento prima della fatturazione, vi rimandiamo alla nostra guida.

Quanto costa Disney Plus?

Qual è il prezzo di Disney+? Ecco i prezzi ufficiali per l'Italia:

  • 6,99€ al mese - 4 riproduzioni in contemporanea, 10 dispositivi, 7 profili, 4K Ultra HD, HDR10, Dolby Vision, Dolby Atmos
  • 69,99€ all'anno
    • quindi 5,83€ al mese

Come accennato si tratta di un costo molto più contenuto rispetto a vari competitor: pensate che, sempre negli Stati Uniti, HBO Now viene a costare 14,99$ al mese; o ancora Netflix, che da maggio 2019 negli Stati Uniti costa 9 dollari per il piano base (un solo schermo, risoluzione HD). In Europa Disney+ ha quindi mantenuto il cambio 1 a 1, favorendo di fatto gli europei e di conseguenza anche gli italiani. Il fatto poi che si possa vedere su quattro schermi in contemporanea (per un massimo però di 10 installazioni) apre anche le porte ad una condivisione dell'account come succede su Netflix. Sicuramente tra i termini di servizio sarà specificato che l'account deve essere utilizzato all'interno del nucleo familiare, ma anche sui termini di Netflix è specificato.

ATTENZIONE: dal 23 febbraio 2021 però, Disney+ rincarerà. Si tratta di un aumento mensile di 2€, annuale di 20€. I nuovi prezzi quindi saranno:

  • 8,99€ al mese
  • 89,99€ l'anno

Star

C'è però da specificare che sempre dal 23 febbraio 2021, arriveranno tantissimi nuovi contenuti su Disney Plus. Verrà infatti aggiunto al servizio il catalogo STAR, praticamente la versione occidentale di Hulu, comprensiva di tanti film e serie TV pensate per un pubblico più adulto. Ci saranno a tal proposito anche nuovi sistemi per la gestione del parental control. Tra i contenuti che saranno sicuramente introdotti in catalogo anche in Italia ci sono i seguenti:

  • Big Sky
  • Love, Victor 
  • 24
  • Lost
  • Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane
  • I Griffin
  • How I Met Your Mother
  • Prison Break 
  • X-Files
  • Atlanta
  • Black-ish
  • Die Hard

Da qui a febbraio l'elenco probabilmente si espanderà.

Come abbonarsi

Come ci si abbona a Disney Plus? È piuttosto semplice. Vi collegate alla home del servizio, la trovate qui, e premete sul tasto relativo al tipo di abbonamento che volete fare. Con questi tasti, che richiedono un metodo di pagamento valido (PayPal o carta di credito/debito), potrete usufruire del servizio mensilmente o annualmente.

Perché dovreste volervi abbonare al servizio di casa Disney? Abbiamo raccolto in un articolo che trovate qui  una serie di motivazioni:

  • Perché disdire l'abbonamento è facile
  • Perché potrebbe ospitare contenuti originali durante lo stato attuale di emergenza
  • Perché ha contenuti un po' per tutta la famiglia
  • Per la possibilità di scaricare contenuti per la visione offline
  • Per gli Extra
  • Per l'ampia compatibilità
  • Per le future serie TV Marvel e Star Wars
  • Per tutto quello che non trovereste altrove
  • Per l'aggiunta di Star

Disney Plus sin dal suo lancio in Italia è abbinabile a TIMVision grazie ad una particolare offerta promossa da TIM in collaborazione con Disney. Ma come funziona? Se non siete ancora clienti TIM potete scegliere l'offerta TIM Super Fibra che vi offre la Fibra, Modem TIM, TIMVision Plus e Disney+ a 29,90€ al mese per 3 mesi. Al 4° mese pagherete Disney+ 3€ al mese, meno quindi che con il classico abbonamento slegato da tutto il resto. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina ufficiale dell'offerta.

Anche i già clienti TIM fisso possono decidere di attivare l'offerta denominata Mondo Disney+. Cosa include questa offerta? L'abbonamento a TIMVision Plus del valore di 5€ al mese e l'abbonamento a Disney+ del valore di 6,99€ al mese al prezzo promozionale di 0€ per i primi 3 mesi e poi 3€ al mese. Avete tempo fino al 24 maggio per attivarlo. Addirittura anche chi ha già un abbonamento mensile o annuale a Disney+ può attivare Mondo Disney+ comunicando a TIM stessa i dati utili. Per maggiori informazioni TIM suggerisce di telefonare al 187, in ogni caso qui trovate tutte le informazioni del caso.

Cosa include il canone base

Pagando 6,99€ al mese l'utente ha a disposizione la possibilità di riprodurre contenuti su quattro schermi in contemporanea (per un massimo di 10 dispositivi associabili) con risoluzione 4K Ultra HD in Dolby Vision. Non mancano HDR10 e Dolby Atmos. Per ogni account è possibile creare ben sette diversi profili che, sulla falsa riga di Netflix, si adatteranno ai gusti dell'utilizzatore.  E ovviamente c'è anche la Kids Mode, una modalità pensata appositamente per i bambini con interfaccia e contenuti dedicati. Disney+ però sarebbe installabile su un massimo di 10 dispositivi alla volta. Sempre su questi 10 dispositivi sarà anche possibile scaricare i contenuti presenti in catalogo per poterli guardare anche offline. Ovviamente la funzionalità è pensata per dispositivi mobili più che per quelli domestici. Infatti dalla nostra prova emerge che il limite dei 10 dispositivi fa unicamente riferimento ai dispositivi mobili quali smartphone e tablet.

Dal 23 febbraio 2021 includerà anche Star, un nuovo servizio integrato nella piattaforma che ospiterà programmi, film e serie TV indirizzati ad un pubblico più adulto rispetto a quello di Disney+. Ecco alcune delle serie e dei contenuti inclusi.

Come per ogni servizio di streaming, anche nel caso di Disney non c'è una vera e propria programmazione. Sappiamo in effetti alcune delle novità che popoleranno il catalogo nei prossimi mesi (più o meno da qui a ottobre 2020), come ad esempio la seconda stagione di The Mandalorian in arrivo ad ottobre 2020, Frozen 2 in arrivo a metà luglio o Onward, il nuovo lungometraggio Pixar che potrebbe fare il suo debutto in catalogo tra la fine di aprile e i primi di maggio. In ogni caso vi consigliamo di tenere d'occhio le novità che riportiamo sul sito a seguito degli annunci ufficiali da parte di Disney. In questo articolo abbiamo raccolto tutte le novità che tra il 2020 e il 2021 popoleranno il catalogo.

Cosa Guardare su Disney+

Abbiamo dedicato tutta una serie di articoli dedicati ai principali contenuti che potete godervi su Disney Plus a partire dal 24 marzo. Ogni articolo è dedicato a contenuti specifici quali serie TV, documentari o film.

A proposito di serie TV, ne abbiamo discusso insieme in un episodio del nostro podcast domenicale, il The SmartWorld Show. Potete ascoltarlo anche qui di seguito!

Siete a caccia di un contenuto da guardare sui vostri servizi di streaming ma non avete voglia di aprirli tutti? Potete usare il nostro Trova Streaming, uno strumento che vi dice su quale servizio di streaming on demand trovare la serie, il film o il contenuto che volete vedere! La nostra pagina vi suggerisce anche le eventuali modalità di abbonamento o store alternativi dove noleggiare o acquistare il contenuto. Provatelo con mano!

TROVA STREAMING

Al lancio Disney+ può contare su un catalogo che comprende almeno 25 serie TV originali, 500 film (tra cui un centinaio tra le più recenti produzioni Disney), tutte le stagioni de I Simpson, oltre 250 ore di contenuti firmati NatGeo, 5.000 episodi tratti da Disney Channel e tanto altro. Disney ha già pronta la roadmap per i primi 5 anni del servizio: l'intenzione è quella di arrivare a oltre 50 serie TV originali, più di 10.000 episodi di serie e contenuti passati e molto altro. In Italia gli abbonati avranno accesso a The Mandalorian la serie acclamata dalla critica, scritta e prodotta da Jon Favreau; High School Musical: The Musical: The Series, versione moderna e creativa del franchise di successo con meta riferimenti, un nuovo stile documentaristico e una colonna sonora che, con 9 nuove canzoni originali, rende omaggio al film omonimo; Il Mondo Secondo Jeff Goldblum, serie che esplora il meraviglioso e spesso sorprendente mondo degli oggetti a noi più familiari; Lilli e il vagabondo, una rivisitazione senza tempo del classico d’animazione del 1955.

Tra gli altri contenuti originali presenti già al lancio ci sono: Encore!” prodotto da Kristen Bell; “Elena, diventerò Presidente scritto e prodotto da Ilana Peña (“Crazy Ex-Girlfriend”) e da Gina Rodriguez (“Jane the Virgin”); The Imagineering Story, che racconta dell’eclettico gruppo di straordinari creativi che danno vita ai Parchi Disney. Di seguito abbiamo dedicato due sezioni ai contenuti Marvel e Star Wars, ma ci saranno anche tante altre novità Disney, Pixar e National Geographic. Tra l'altro alcuni dei film e delle serie presenti in catalogo avranno anche contenuti extra (dietro le quinte, interviste e tanto altro), quelli che solitamente si trovano nelle versioni fisiche degli stessi. Ecco qualche esempio dei contenuti originali in arrivo:

Disney

  • Cinema Relics: Iconic Art of the Movies
  • Diary of a Future President
  • Disney Imagineering
  • High School Musical: The Musical – La serie
  • Ink & Paint
  • Mighty Ducks
  • Secret Society of Second Born Royals
  • The Sandlot

Pixar

  • Tutti i film Pixar
  • Tutti i corti Pixar
  • Lamp Life - Un nuovo corto Toy Story su Bo Peep e quello che le è successo fra Toy Story 2 e 4.
  • I perché di Forky - Nuova serie di corti dedicati al personaggio visto in Toy Story 4.
  • Monsters at Work - Serie dedicata a Monsters & Co. con le voci di Billy Crystal e John Goodman.
  • Documentario sul dietro le quinte di Frozen 2 "Into the Unknown: Making Frozen 2"

National Geographic

Per uno sguardo più completo al catalogo che Disney Plus riserverà ai suoi clienti vi rimandiamo al nostro articolo dedicato dove abbiamo redatto un elenco (quasi) completo di quello che sarà disponibile già dai primi giorni di attività del servizio in Italia.

Ovviamente Disney+ può contare su un bel po' di contenuti Marvel. In catalogo ci sono tutti i film facenti parte del Marvel Cinematic Universe (i vari film delle serie Avengers, Iron Man, Captain America, Thor, Ant-Man e così via), ma anche serie animate e tutto ciò che di televisivo ruota attorno agli universi di casa Marvel. Tra l'altro è arrivata la conferma che anche l'ultimissimo capitolo degli Avengers sarà disponibile da subito sul catalogo del servizio. Tra gli assenti si annoverano però le pellicole dedicate a Spider-Man, per via della gestione condivisa dei diritti con Sony, e a Hulk.

Ci sono però delle gustosissime novità che ci aspettano proprio sul catalogo di Disney+, delle nuove serie TV originali che si troveranno ovviamente solo sul servizio di casa Disney che vedono protagonisti alcuni dei celebri personaggi del Marvel Cinematic Universe. Eccone alcune:

  • WandaVision - Una serie che vedrà protagonista la coppia Wanda Maximoff e Visione e i loro interpreti originali, gli attori Elizabeth Olsen e Paul Bettany. Il suo arrivo è previsto per metà gennaio 2021.
  • The Falcon and The Winter Soldier - Torna anche l'insolita accoppiata Falcon/Winter Soldier, sempre interpretati da Anthony Mackie e Sebastian Stan, che probabilmente si prenderanno carico del lavoro di Captain America. Doveva arrivare in catalogo ad autunno 2020 ma per via dei problemi di produzione legati al coronavirus potrebbe slittare alla fine dell'anno.
  • Loki - Sì, una serie TV dedicata a un villain. Anzi, al villain più amato della storia cinematografica, Loki, interpretato da Tom Hiddleston. Cattivissimo nel primo Thor e in Avengers per poi redimersi via via. Dovrebbe arrivare a primavera 2021.
  • Hawkeye - C'è anche una serie dedicata a Occhio di Falco, che vede ovviamente Jeremy Renner calarsi nei panni del protagonista. Per il momento è stata rimandata.
  • What If? - Una serie animata basata sull'omonima serie di fumetti incentrata su come si sarebbe evoluto l'universo Marvel se alcuni eventi chiave della sua storia fossero andati in modo diverso.
  • Marvel 616 - Una docuserie che ci porta dietro le quinte dell'universo Marvel
  • Marvel’s Hero Project  - Gli eroi non sono solo nei fumetti e nei film, sono anche nel mondo reale. Si tratta di una docuserie dedicata al lavoro di alcuni giovani e al loro modo di rendere migliore la comunità già disponibile in catalogo.
  • She Hulk (NEW!) - Annunciata in occasione del D23 2019, She Hulk sarà un'altra delle serie TV di punta del servizio di streaming Disney.
  • Ms. Marvel (NEW!) - Anche questa annunciata al D23, non si sa molto purtroppo.
  • Moon Knight (NEW!) - Stesso discorso di She Hulk e Ms. Marvel, tutte serie che si aggiungeranno alla fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Ovviamente anche tutti (o quasi) i contenuti dell'incredibile universo fantasy di Star Wars - Guerre Stellari fanno parte del catalogo di Disney+. Disney ha già confermato che nei primi mesi del servizio TUTTI i film di Star Wars sono disponibili in catalogo (tranne Episodio IX), accompagnati anche da tante gustose novità. Vi state chiedendo quali? Ecco un primo elenco!

  • Cassian Andor - Non sappiamo se sia questo il titolo della serie TV, ma sappiamo che sarà dedicata all'omonimo personaggio visto in Rogue One - A Star Wars Story e interpretato da Diego Luna. Proprio Diego Luna tornerà nei panni di Cassian.
  • The Mandalorian - La prima vera serie TV live action già disponibile in catalogo con le prime due stagioni e diretta niente meno che da Jon Favreau (regista di Iron Man e Iron Man 2 nonché interprete di Happy Hogan in tutte le pellicole Marvel). Nei panni del protagonista c'è Pedro Pascal (Game of Thrones, Narcos).
  • Obi Wan Kenobi (NEW!) - È stata confermata niente meno che da Ewan McGregor (a fianco di Kathleen Kennedy), la serie su Obi Wan si farà! Non si hanno però ulteriori informazioni in merito.
  • Star Wars: The Clone Wars - Stagione 7 - Oltre a tutta la serie animata The Clone Wars è disponibile anche una nuova stagione.

Su quali dispositivi è possibile godersi Disney+? Disney ha portato un po' ovunque il suo servizio anche qui in Italia: Smart TV, console (PS4, Xbox One, Nintendo Switch), box televisivi (come Apple TV), Chromecast, PC fissi o portatili sia con Windows che con macOS, app dedicate sia per PC che per dispositivi mobili. In una conferenza per gli investitori è arrivata la conferma che il servizio arriverà anche sui dispositivi di casa Amazon, notizia successivamente confermata anche dalla divisione italiana di Amazon. Ecco l'elenco dei dispositivi supportati ufficialmente:

SMARTPHONE e TABLET

  • Android - Versione 5.0 (Lollipop) o superiori
  • Apple iPhone/iPod Touch - Versione iOS 11.0 o successive
  • Apple iPad - Versione iOS/iPadOS 11.0 o successive

BROWSER

  • Windows:
    • Chrome 75 o superiori su Windows 7 e successivi
    • Edge su Windows 10
    • Firefox 68 o superiori su Windows 7 e successivi
    • Internet Explorer 11 su Windows 8.1 e successivi
  • macOS:
    • Safari 11 o superiori su macOS 10.12 (Sierra) e successivi
    • Chrome 75 o superiori su macOS 10.10 e successivi
    • Firefox 68 o superiori su macOS 10.9 e successivi
  • ChromeOS 79 o successivi

SMART TV

  • Samsung - TV del 2016 o successive con OS Tizen
  • LG - TV del 2016 o successive con WebOS 3.0 o superiori - ELENCO COMPLETO
  • Android TV - Sony Bravia, Sharp AQUOS e altri modelli con OS Android TV
  • Televisori compatibili con AirPlay 2

BOX ANDROID TV

L’app Disney+ per Android può essere installata su set-top box che utilizzano Android TV, tra cui NVIDIA SHIELD TV e Mi Box.

  • Fire TV - Disney+ è compatibile con tutti i dispositivi Fire TV e tutte le Smart TV edizione Fire TV.
  • Tablet Fire - Tutti i tablet della serie Fire di Amazon

ALTRI BOX E CHROMECAST

  • Apple TV - compatibile con Apple TV HD (4° gen o successiva), Apple TV 4K con tvOS 11.0 o successive. Purtroppo Disney+ non può essere installato su dispositivi Apple TV di prima, seconda e terza generazione.
  • Chromecast - dai seguenti dispositivi: iOS, Android, Chrome da browser. Supporta la trasmissione da Chromecast Versione 1 e successivi, Google Nest Hub e Google Nest Hub Max, Vizio Smart TV con Chromecast integrato

CONSOLE

  • PS4 - Tutti i modelli (Pro, Slim, Classica)
  • Xbox One - Tutti i modelli (One, One S, One X)

Quando è uscito Disney+? Negli Stati Uniti, in Canada e in Olanda ha fatto il suo debutto il 12 novembre 2019. Il 19 novembre ha debuttato in Australia e Nuova Zelanda. Pensate che nel suo primo giorno di servizio ha già attirato 10 milioni di utenti. A febbraio ha raggiunto quota 30 milioni di abbonati. Finalmente poi Disney ha debuttato il suo servizio anche in Italia il 24 marzo 2020!

Gli ultimi articoli