Samsung Galaxy Z Fold 6

Galaxy Z Fold è il pieghevole per eccellenza, e pur con i suoi difetti, l'alto prezzo e la concorrenza sempre più agguerrita, resta il riferimento per la categoria. 

Ma cosa ci aspetta con Galaxy Z Fold 6? Presentato il 10 luglio insieme a Galaxy Z Flip 6 e a una serie di altri prodotti, tra cui il chiacchieratissimo Galaxy Ring, il "Re dei pieghevoli" è senz'altro il miglior pieghevole di Samsung di sempre. 

Grazie alle anticipazioni trapelate in rete negli scorsi mesi, abbiamo già avuto modo di farci un'idea sul nuovo Galaxy Z Fold 6, che conferma di essere un aggiornamento iterativo senza stravolgere la formula che lo ha reso celebre.

A bordo abbiamo anche l'ultimo chip Snapdragon 8 Gen 3 for Galaxy, che dovrebbe alzare l'asticella delle prestazioni e portare una maggiore autonomia, oltre a tutte le stesse caratteristiche di Galaxy AI che abbiamo già imparato a conoscere.

Indice

Quali sono le caratteristiche di Galaxy Z Fold 6

samsung galaxy z fold 6

Ecco le specifiche ufficiali del nuovo pieghevole di Samsung, che confermano i numerosi leak apparsi nei mesi precedenti il lancio.

  • Schermo interno: 7,6'' QXGA+ Dynamic AMOLED 2X (2.160 x 1.856 pixel, 374 ppi), frequenza di aggiornamento adattiva 1-120 Hz
  • Schermo esterno: 6,3'' HD+ Dynamic AMOLED 2X (968 x 2.376 pixel, 410 ppi), frequenza di aggiornamento adattiva 1-120 Hz
  • CPU: Snapdragon 8 Gen 3 Mobile Platform for Galaxy
  • RAM: 12 GB
  • Archiviazione: 256/512GB / 1TB
  • Fotocamera frontale: 10 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,22μm, FOV 85°
  • Fotocamera interna (sotto al display): 4 megapixel, f/1.8, dimensione pixel 2μm, FOV 85°
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel, Dual Pixel AF, OIS, f/1.8, dimensione pixel 1μm, FOV 85° 
    • Grandangolare: 12 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,12μm, FOV 123°
    • Teleobiettivo 3x: 10 megapixel, PDAF, OIS, f/2.4, dimensione pixel 1μm, FOV 36°
  • Connettività: dual nano SIM, multi eSIM, 5G, LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3, GPS
  • Batteria: 4.400 mAh con ricarica a 25 Watt, Ricarica wireless rapida 2.0, ricarica wireless inversa
  • Dimensioni:
    • Chiuso: 68,1 x 153,5 x 12,1 mm
    • Aperto: 132,6 x 153,5 x 5,6 mm
  • Peso: 239 grammi
  • Certificazione: IP48
  • OS: Android 14 con One UI 6.1.1
Per quanto riguarda il design, Galaxy Z Fold 6 non cambia molto rispetto alle ultime tre generazioni di Z Fold. Lo schermo esterno è leggermente più largo e corto, con una diagonale da 6,3 pollici rispetto ai 6,2 pollici del passato, ma resta comunque molto lungo rispetto a uno smartphone non pieghevole anche perché è più stretto.

Per confronto, da chiuso Galaxy Z Fold 5 era largo 67,1 mm e alto 154,9 mm mentre ora Galaxy Z Fold 6 è largo 68,1 mm e alto 153,5 mm.

Quello interno, invece, è sempre da 7,6 pollici. Per dare qualche numero, da aperto Galaxy Z Fold 5 era largo 129,9 mm, mentre ora Galaxy Z Fold 6 arriva a 132,6 mm. 

Le novità maggiori riguardano però spessore e peso. Galaxy Z Fold 6 da chiuso è spesso 12,1 mm, che diventano 5,6 da aperto, contro i 13,4 mm e 6,1 mm di Galaxy Z Fold 5.

Il peso invece è passato da 253 g agli attuali 239 g, segno di una notevole ottimizzazione. 

Il design è in linea con quello di Galaxy S24 Ultra, con spigoli pronunciati e un telaio in titanio, e manca sempre uno slot per S Pen. I colori (che vedremo più avanti), sono sempre tre. 

galaxy z fold 6 e galaxy z flip 6

La cerniera è meno spessa e più resistente, mentre il vetro di tipo UTG è più resistente e trasmette una sensazione al tocco migliore. Anche la piega dovrebbe essere meno visibile.

Passando alle specifiche, oltre al SoC Snapdragon 8 Gen 3 for Galax RAM e spazio di archiviazione resteranno invariati, con 12 GB per quanto riguarda la prima e varianti da 256 GB, 512 GB e 1 TB per il secondo.

Il comparto fotografico sulla carta sembra uguale alle ultime generazioni di Z Fold, con una fotocamera principale da 50 MP, un obiettivo ultragrandangolare da 12 MP, una fotocamera 3x da 10 MP, una fotocamera selfie da 10 MP sullo schermo esterno e una fotocamera sotto allo schermo interno da 4 MP (che per alcuni potrebbe essere migliorata). 

Anche la batteria resta invariata, un'unità da 4.400 mAh con ricarica a 25 W, con ricarica wireless rapida 2.0 e ricarica wireless inversa. Per quanto riguarda la connettività, abbiamo Bluetooth 5.3, Wi-Fi 6E, supporto UWB e supporto multi eSIM.

Molto interessante la resistenza, che quest'anno passa da IPX8 a IP48, il che comporta la resistenza alla polvere (non sottile). 

Quanti modelli di Galaxy Z Fold 6 ci sono

Come l'anno scorso Galaxy Z Fold 6 è disponibile in tre versioni, tutte con 12 GB di RAM: con 256 GB, 512 GB e 1 TB di spazio di archiviazione. 

Quali sono i colori del nuovo Galaxy Z Fold 6

colori galaxy z fold 6

Come al solito, avremo delle colorazioni disponibili nei negozi di terze parti tra cui scegliere, a cui se ne aggiungono alcune riservate al Galaxy Store.

Galaxy Z Fold 6 è disponibile in tutti i negozi nei colori Silver Shadow, Pink e Navy, mentre sul Galaxy Store i colori esclusivi sono Crafted Black e White.

Per confronto, l'anno scorso Galaxy Z Fold 5 è stato lanciato in Icy Blue, Phantom Black e Cream, mentre i colori esclusivi erano Gray e Blue.

Quanto costa Galaxy Z Fold 6

Il prezzo è una spiacevole sorpresa. Stando a diverse anticipazioni, confermando come Z Fold 6 sia sempre più dispositivo elitario. Ecco i prezzi di listino delle diverse versioni:

  • 12GB/1TB: 2.459 euro
  • 12/512GB: 2.219 euro
  • 12/256GB: 2.099 euro

Offerte lancio

Acquistando un Galaxy Z Fold 6 su Samsung.com dal 10 al 23 luglio inclusi è possibile avere fino a 780€ di super valutazione del proprio usato, oltre a 100€ di sconto a carrello e 12 mesi di Samsung Care+, che protegge anche dai danni accidentali.

Sempre nello stesso periodo, anche tramite rivenditori terzi, è in omaggio una custodia Clip Case.

Quando esce Galaxy Z Fold 6

Galaxy Z Fold 6 è stato annunciato durante l'evento Galaxy Unpacked, che si è svolto a Parigi il 10 luglio 2024.

Samsung ha anticipato la presentazione per capitalizzare la visibilità delle Olimpiadi. 

Galaxy Z Fold 6 Ultra o Slim: cosa si sa finora

Una grande novità riguarda un secondo Galaxy Z Fold 6, ma che anticipiamo subito non dovrebbe essere presentato in contemporanea con il "classico" Galaxy Z Fold 6

Questo dispositivo, che secondo Ice Universe sarà chiamato Slim, sarà chiamato W25 in Cina e sarà più leggero, più sottile e più grande del Galaxy Z Fold 6, e non supporterà la S Pen. Stando a quanto anticipato, sarà rilasciato a ottobre.

Queste dichiarazioni non sono del tutto confermate da altri leaker. WinFuture ha dichiarato che potrebbe trattarsi di un modello più economico, noto internamente con il nome in codice Q6a (Galaxy Z Fold 5 era noto come Q5, per dare un'idea). In un'altra anticipazione, lo stesso portale ha riportato come Q6a potrebbe essere invece un modello più costoso chiamato Ultra.

Stando ai rumor, sembrerebbe comunque un dispositivo a limitata diffusione regionale, principalmente Cina e Corea del Sud

Per quanto riguarda le specifiche, nulla è noto, a parte il fatto che il dispositivo potrebbe non essere dotato del digitalizzatore per supportare la S Pen. Questa informazione si abbina bene con il fatto che si tratterebbe di un pieghevole più economico, ma nulla è ancora certo. 

Infine, per alcuni potrebbe trattarsi di un pieghevole che Samsung vorrebbe lanciare insieme alla serie Galaxy S25

Gli ultimi articoli