Pioneer Dj lancia il DJM-S7: il battle mixer funambolico (e con il Bluetooth)

Giacomo Miranda -

Nonostante il periodo che tiene tristemente chiusi tutti i club del globo, Pioneer DJ dimostra di credere fortemente in un futuro ben più roseo per noi per tutti i Djs e continua a rinnovare la sua line-up di prodotti presentando il nuovo mixer DJM-S7.

Il DJM-S7 fa parte della categoria dei “battle mixer”, ovvero di quei mixer pensati per i Djs che non si limitano ad usare le loro abilità di mixaggio per passare da un disco all’altro ma si cimentano nel “turntablism” , vero e proprio “funambolismo del Djing “ in cui si fa sfoggio della propria abilità di creare al volo nuove sonorità con scratch e manipolazione in tempo reale di campioni.

Il termine “battle” non è casuale e serve proprio ad evocare le competizioni in cui vari Djs si sfidano ed una giuria deve decretare un vincitore, la più famosa delle quali è il DMC World Championship.

Con il dilagare della cultura “Urban” e di generi come Hip-Hop, Trap e Reggaetton,e con il rinnovamento tecnologico portato dai software per Dj come SeratoDJ e Rekordbox, questi prodotti stanno vivendo una vera e propria seconda giovinezza e nel DJM-S7 Pioneer Dj ha inserito tutto ciò che serve per esibirsi al massimo ad un punto di prezzo più accessibile rispetto al modello flagship DJM-S1 .

Abbiamo quindi la tipica disposizione da gara dei mixer Pioneer DJ, con due canali audio e crossfader Magvel Pro ed una infinità di tasti e leve per richiamare samples, attivare effetti, campionare suoni ed inviare segnali MIDI al software per mapparlo in maniera personale secondo le nostre esigenze creative.

Come in tutti i mixer Pioneer Dj di fascia alta abbiamo la possibilità di connettere due computer contemporaneamente alla scheda audio interna per facilitare l’avvicendamento in consolle di più djs o per esibirsi in back to back, ed inoltre sul DJM-S7 abbiamo un hub usb per connettere velocemente giradischi e cdjs . Infine per la prima volta in casa Pioneer Dj, abbiamo anche la connettività Bluetooth per riprodurre i brani del proprio smartphone direttamente sul mixer!

Il DJM-S7 sarà disponibile da metà febbraio al prezzo consigliato di 1499 euro. Maggiori informazioni sul sito dell’azienda.