Acer annuncia che i suoi Predator Orion ora supportano le nuove GPU GeForce RTX Serie 30, ma non solo… (foto)

Federica Papagni - ... svela nuovi dettagli sul monitor gaming Predator X25.

Ieri NVIDIA ha ufficialmente svelato la nuova generazione di GPU GeForce, le RTX Serie 30. Ora, Acer entra in ballo annunciando il supporto del desktop gaming Predator Orion con la nuova serie RTX, a cui aggiunge nuovi dettagli sul monitor gaming Predator X25 con frequenza di aggiornamento di 360 Hz e con il nuovo Reflex Latency Analyzer di NVIDIA.

Con le nuove RTX Serie 30 (3090, 3080 e 3070) i desktop gaming Predator Orion di Acer, distinti nel settore grazie alle loro caratteriste angolari e dal telaio nero accentuato dall’illuminazione RGB, offriranno agli utenti massime prestazioni di gioco. Vediamo ora nel dettaglio i modelli in questione.

Predator Orion 9000

Questo potente PC desktop è pensato per i giocatori e gli streamer più passionali e offre fino alla più recente NVIDIA GeForce RTX 3090 e processori fino all’Intel Core i9–10980XE ExtremeEdition. È dotato di tre ventole Predator FrostBlade con infusione ARGB e dal punto di vista del design oltre ai tipici tratti angolari presente sul lato un pannello in vetro temperato e schermato EMI.

Predator Orion 5000

Il modello 5000 ospita all’interno le più recenti GPU NVIDIA GeForce RTX 3090 e un processore overcloccabile Intel Core i9-10900K di decima generazione che rende fluido il gameplay. Il desktop è dotato di ventole di aspirazione/scarico posizionate strategicamente, da un dispositivo di raffreddamento a liquido per la CPU e da un alimentatore con filtro anti-polvere rimovibile.

Product Orion 3000

Dal suo canto, il Predator Orion 3000 offre GPU fino alla NVIDIA GeForce RTX 3070 e un processore Intel Core i7 di decima generazione, supportati da una coppia di ventole Predator FrostBlade, che permettono ai giocatori di godere di framerate elevati e basse temperature.

Predator X25

Infine, ecco il monitor gaming Predator X25 da 24,5″ a 1920×1080 pixel e vanta una frequenza di aggiornamento di 360 Hz, che offre ai giocatori un’elevata esperienza fatta di  latenza estremamente bassa e animazioni il più fluide possibili. Dotato della più recente tecnologia NVIDIA G-SYNC, questo monitor all’avanguardia è dotato di tutto il necessario per stare al passo con la nuova ondata di GPU NVIDIA.

LEGGI ANCHE: Recensione Ary and the Secret of Season

Il monitor è infine dotato della nuova tecnologia NVIDIA Reflex Latency Analyzer, la quale rileva gli input provenienti dal mouse e misura il tempo necessario affinché l’azione richiesta appaia sullo schermo.

Il Predator X25 sarà disponibile a partire da questo autunno.