Il nuovo proiettore di Acer è il compagno perfetto per il vostro smartphone (video anteprima IFA 2019)

Lorenzo Delli

Si chiama Acer Projector C250i, un nome che di affascinante probabilmente ha poco, ed è stato svelato da Acer a IFA. Ma il nome ci interessa poco se il dispositivo racchiude in sé alcune funzionalità davvero intelligenti. C250i è uno di quei dispositivi che sa farsi volere bene da un’ampia fetta di utenza. Non è un proiettore professionale, di quelli che si installano in ambienti domestici per sostituire i televisori. Si tratta più di un compagno di avventure, di un proiettore portatile multifunzionale da abbinare al proprio smartphone. Cerchiamo di scendere più nel dettaglio.

Si tratta di un proiettore molto compatto, 100 x 100 x 186 mm per 600 grammi di peso, che non necessita di alimentazione continua. Ha una sua batteria interna da 9.000 mAh che gli garantisce un’autonomia sufficiente a godersi un contenuto multimediale o a svolgere un bel po’ di operazioni. Nasce, come già accennato, come compagno per il vostro smartphone: grazie alla modalità Autoritratto il dispositivo di Acer proietterà quello che vediamo su smartphone su parete o su qualsiasi altra superficie decidiate di utilizzare. C250i si presta quindi a video chat, a sessioni di live streaming o anche semplicemente per visualizzare i contenuti multimediali presenti in memoria. C’è di più: lo smartphone si usa per la maggior parte del tempo in verticale, e questo non è certo un problema per il proiettore di Acer.

LEGGI ANCHE: La gemma del potere dei nuovi Acer Predator Triton

Di fatto è possibile ruotare anche l’immagine del proiettore! Inoltre, grazie al suo particolare design che, a detta di Acer, ricorda “un cilindro con moduli ruotabili”, può essere sistemato per proiettare al meglio l’immagine dove ci serve e nelle modalità a noi più congeniali. C250i funziona anche da speaker Bluetooth, grazie a degli altoparlanti che si trovano sulla parte posteriore del dispositivo, e come ingressi ha dalla sua una classica porta HDMI, USB Type-C, USB Type -A, microSD, jack audio, tutto quello che vi può servire insomma. E vista la sua batteria può, all’occorrenza, essere utilizzato anche come powerbank per ricaricare lo smartphone. Insomma, un vero tutto fare.

  • Sistema di proiezione: DLP
  • Fonte luce: LED
  • Luminosità: 300 ANSI Lumen
  • Rapporto di forma: 16:9 o 4:3
  • Dimensioni proiezione: 70″ a 2 metri di distanza
  • Rapporto di contrasto: 5,000:1
  • Vita della lampada: 20.000 ore (modalità Standard), 30.000 ore (modalità Eco)
  • Batteria: 9.000 mAh
  • Fuoco: manuale
  • Input: HDMI, USB Type-C, USB Type-A, microSD
  • Output: 2 jack audio
  • Dimensioni: 100 x 100 x 186 mm
  • Peso: 600 g

Uscita e prezzo

Dovremo aspettare ancora un po’ per vederlo arrivare sul mercato. In Europa farà il suo debutto a gennaio, prezzo consigliato 539€.

Video anteprima

Acer Projector C250i Render

Foto dal vivo