Il futuro è qui: il primo taxi volante a guida autonoma di Airbus prende il volo! (aggiornato con video)

Nicola Ligas -

Lo scenario immaginato da “Ritorno al Futuro” è ormai inesorabilmente passato senza avverarsi, ma ciò non toglie che la fantascienza prima o poi diventi scienza. Ricordate quindi la data del 31 gennaio 2018, alle ore 8:52 del mattino in particolare, a Pendleton, in Oregon. È lì che il primo taxi a guida autonoma della storia ha preso il volo.

Realizzato da Airbus, A³, e dal team Vahana e chiamato Alpha One, questo insolito veicolo (o velivolo) elettrico dal peso di 745 Kg ha raggiunto i 5 metri di altezza durante un volo di 53 secondi; un secondo volo è stato portato a termine con successo il giorno successivo. E sia chiaro che tutto ciò è avvenuto senza alcun pilota al suo interno.

Come suggerisce il nome, Alpha One è in grado di ospitare un singolo passeggero, ed in un ipotetico futuro dovrebbe costituire una sorta di taxi a guida autonoma che farebbe mangiare la polvere alle più decantate e semplici auto. Inutile dire che, a dispetto dei progressi attuali, siamo ancora in ambito relativamente fantascientifico. Per ora.

Aggiornamento22/02/2018 ore 14:00

Finalmente, con qualche settimana di ritardo, è arrivato anche il video dello storico volo, che è stato montato ad arte in modo da renderlo un po’ più scenico di come non sarebbe di suo. Dategli un’occhiata, ed immaginatevi il futuro dei trasporti su strada, che non sarà più su strada.

Via: EngadgetFonte: Vahana