Non volete che Amazon ascolti le registrazioni raccolte da Alexa? Potete revocare il permesso con un click

Edoardo Carlo Ceretti -

È notizia di ieri il dietrofront di Google e Apple sull’ascolto dei messaggi vocali raccolti da Assistant e Siri durante le interazioni con gli utenti, dopo che le polemiche in merito stavano prendendo vigore. Dal momento che nemmeno Amazon risultava estranea alla discussa prassi, ha deciso di correre ai ripari chiarendo più esplicitamente – nella sezione del suo sito dedicata alla privacy – il modo in cui tratta i dati raccolti da Alexa, lasciando facoltà agli utenti se concedere o meno il permesso.

In particolare, come segnalato da Bloomberg, ora Amazon ha inserito una postilla in cui viene esplicitata la possibilità che le registrazioni vengano «riviste manualmente», al fine di contribuire nel tempo a migliorare il servizio offerto da Alexa, chiarendo subito dopo che «solamente una frazione estremamente piccola di registrazioni vocali viene rivista manualmente».

LEGGI ANCHE: Amazon inaugura l’ecologia ‘coatta’

Come accennato, nella stessa pagina (che trovate a questo link) gli utenti possono revocare il permesso di ascolto manuale delle proprie registrazioni. In altre parole, Alexa continuerà a salvare le registrazioni vocali provenienti dalle varie interazioni quotidiane, ma non le utilizzerà più in quel modo. Va tuttavia ricordato come Amazon preveda che gli utenti possano cancellare le registrazioni conservate sui suoi server, dunque se vorrete essere sicuri che non rimanga traccia di ciò che dite, dovrete eliminarle periodicamente per conto vostro.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: The Verge
  • T. P.

    Ooops! La pagina che cerchi non si trova!

    Geniale se fosse voluto!!! 🙂

    • Edoardo Carlo

      Non so perché non funzionasse, teoricamente doveva essere corretto. Ho provato a cambiarlo, vediamo se funziona.

      • T. P.

        mi spiace ma ora mi da un altro errore…

        la pagina comunque non si raggiunge! 🙁

        Impossibile trovare l’indirizzo IP del server di http://www.tag%3Dsmartworld-2570-21.
        Prova a eseguire lo strumento Diagnostica di rete Windows.

  • Neo Genio

    Il link non funziona

    • Edoardo Carlo

      Dovrei aver sistemato.

  • Link sistemato definitivamente 🙂

    • T. P.

      Confermo!!! 🙂