Amazon ha fatto il botto (di nuovo) durante queste feste natalizie

Matteo Bottin

Amazon continua a macinare numeri incredibili di ordini durante tutto l’anno. Durante le festività, poi, spesso ha a che fare con un’impennata a causa dei relativi regali. Quest’anno, però, la stagione natalizia ha sbancato tutti i record precedenti del colosso, diventando quella con più oggetti spediti di sempre. E parliamo di statistiche mondiali!

Senza perderci in chiacchiere, ecco alcuni dei dati più interessanti forniti da Amazon (per l’elenco completo non vi resta che andare a questa pagina).

Dispositivi Amazon e Alexa

  • I dispositivi Alexa (come gli Echo) hanno sbancato, vendendone “milioni in più rispetto lo scorso anno” (insomma, abbiamo la conferma della causa del blackout di ieri).
  • Alexa quest’anno ha fatto ascoltare “centinaia di milioni di ore in più di canzoni rispetto lo scorso anno” (contando tutti i servizi compatibili, dunque non solo Amazon Music). Ha inoltre fissato 8 volte più promemoria, letto il triplo delle ricette e avviato più di un miliardo di timer. Il cocktail più richiesto ad Alexa? Il Moscow Mule.

Best seller

  • Nel reparto elettronica gli articoli più venduti sono stati le cuffie Bose QuietComfort 35 (serie II), una TV Samsun 4K 65″ e Apple iPad (da 32 GB, ma non si conosce la versione).
  • Il brand di moda di maggior successo quest’anno è stato Carhartt, con più di un milione di oggetti venduti.

Curiosità

  • L’ultimo ordine consegnato con Prime Now in tempo per le feste di Natale è arrivato durante la vigilia alle 23:30, in California, e conteneva un kit LEGO di Captain America, una card di Hallmark, uno yogurt greco e uno shampoo.
  • Durante questo periodo gli account Prime attivi (considerando gli account in periodo di prova e quelli paganti) erano ben 10 milioni.
  • Più di un miliardo di oggetti (solo negli USA) sono stati spediti gratuitamente grazie a Prime.
Fonte: Amazon