Amazon si prepara alle consegne con i droni: pronto il servizio Prime Air

Amazon si prepara alle consegne con i droni: pronto il servizio Prime Air
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Nel 2013, Jeff Bezos annunciò che Amazon stava lavorando su di un tipo di drone in grado di effettuare consegne in appena 30 minuti. All'epoca, Bezos aggiunse che il servizio non sarebbe stato pronto prima del 2015. Ora, dopo quasi dieci anni, il servizio "Prime Air" è quasi ultimato.

A partire dalla fine del 2022, infatti, la società inizierà ad effettuare le consegne con i droni a Lockeford, in California: "I feedback dei clienti ci aiuterà a creare un servizio che si adatterà in modo sicuro alle esigenze dei clienti", si può leggere sul post stesso di Amazon. A riguardo, però, la società ancora deve ottenere la certificazione "Part 135" della Federal Aviation Administration. Inoltre, ancora non sono stati specificati quali tipi di prodotti verranno coinvolti in questa modalità di spedizione.

Infine, per quanto riguarda il presunto ritardo scontato dal progetto, Amazon ha affermato che una parte di responsabilità sia da attribuire alla complessità del sistema messo a punto.

Via: EnGadget
Fonte: Amazon
Mostra i commenti