Amazon quattro nuovi Echo per tutti: standard, Dot, Flex e Studio (foto)

Lorenzo Delli -

Amazon rinnova i suoi due prodotti Echo con Alexa più popolari e aggiunge anche due nuovi prodotti molto interessanti alla lineup. Il tutto senza tralasciare l’assistente vocale. Da oggi Alexa ha anche delle nuove funzioni.

Nuovo Amazon Echo Dot

Amazon rinnova il suo dispositivo Echo più venduto di sempre: si chiama, molto semplicemente, Echo Dot con orologio, e come suggerisce il nome porta con sé un semplice e luminoso display LED che fa filtrare attraverso le cuciture del rivestimento dello speaker l’orario attuale.

Il LED si regola automaticamente in base alla luminosità della stanza, in modo da permettere di vedere facilmente l’ora o la temperatura esterna. Si può ovviamente impostare una sveglia o un timer per la pasta o per qualsiasi altra cottura. Il suo funzionamento come sveglia da comodino è aiutato anche dalla possibilità di toccare la parte superiore del dispositivo per posticipare il risveglio.

Amazon Echo Dot con orologio è pre-ordinabile a partire da oggi 25 settembre a 69,99€. Le spedizioni avverranno entro la fine dell’anno. Il lancio del nuovo Echo Dot.

Nuovo Amazon Echo

La nuova generazione di Echo è rivestito sempre in tessuto ma presenta un nuovo design, con nuovi colori: blu-grigio, antracite, grigio chiaro e grigio melange. Echo ha ora la stessa tecnologia audio di Echo Plus, incluso un woofer da 7,6 cm offrendo quindi un volume più alto, oltre che una migliore qualità audio con bassi più potenti e medi/alti più nitidi. Il nuovo Echo ha un prezzo di 99,99€.

Echo Flex

Adesso c’è un nuovo modo conveniente di portare Alexa in casa. Il nuovo Echo Flex è un altoparlante intelligente integrato direttamente in una spina da collegare alla corrente. In questo modo si riduce tanto lo spazio utilizzato e diventa perfetto per spazi ristretti, come corridoi, bagno, garage o altre zone piccole o di passaggio. Ovviamente è integrato uno speaker per poter diffondere nell’aria le risposte alle domande che faremo ad Alexa. In più Echo Flex integra anche una porta USB che permette a sua volta di collegare un cavo e ricaricare dispositivi differenti, come per esempio il vostro smartphone. Funge anche da luce notturna intelligente e come sensore di movimento. Echo Flex viene venduto a soli 29,99€.

Echo Studio

C’è un nuovo prodotto della fascia alta che integrano Alexa. Questo nuovo Echo studio integra al suo interno ben cinque altoparlanti direzionali, di cui uno è un woofer da 13,3 cm e offre una potenza massima di ben 330W: veramente impressionante! All’interno abbiamo un tweeter da 2,5 centimetri e tre altoparlanti midrange da 5 centimetri. Il tutto è spinto da un DAC a 24 bit e un amplificatore di potenza con 100 kHz di larghezza di banda per riproduzione musicale ad alta risoluzione. Per garantire le migliori performance di ascolto analizza poi lo spazio attorno e ottimizza la riproduzione audio in base a dove viene posizionato il dispositivo. Integra le tecnologie Dolby Atmos e Sony 360 Reality Audio.

Si può associare uno o due Echo Studio alla propria Fire TV per offrire la migliore qualità audio, supportando i formati Dolby Atmos, Dolby Audio™ 5.1 e audio stereo. Echo Studio integra anche anche un hub Zigbee per controllare i dispositivi domotici intelligenti, come già succedeva per Echo Plus. Echo Studio è disponibile su Amazon a 199,99€.

Prezzi e disponibilità

Riepiloghiamo qui i prezzi:

Tutti i prodotti sono disponibili in preordine da oggi con disponibilità entro fine anno.

Novità Alexa

Debuttano poi anche nuove funzionalità di Alexa, ve le elenchiamo qui di seguito:

Alexa ora può anche regolare la velocità della sua voce
I clienti saranno presto in grado di chiedere ad Alexa di parlare più lentamente o più velocemente, a seconda delle loro preferenze. Se i clienti chiederanno ad Alexa informazioni sul meteo, le ultime notizie, un aggiornamento sportivo, un evento imminente sul loro calendario, una definizione e altro ancora, potranno scegliere tra sette differenti velocità: la velocità standard della voce di Alexa, quattro modalità più veloci e due più lente. Basterà dire “Alexa, parla più lentamente” o “Alexa, parla più velocemente” per regolare il ritmo della voce di Alexa. Questa nuova funzionalità sarà disponibile su qualsiasi dispositivo abilitato con Alexa. Per reimpostare il ritmo della voce di Alexa, basta dire: “Alexa, parla a velocità normale.”

Alexa può ora sussurrare in italiano
Sono finiti i giorni in cui dovevi svegliare il tuo compagno/a o partner per chiedere ad Alexa il meteo, l’ora quando sei in ritardo o per spegnere la sveglia. La modalità sussurro è una nuova funzione che ti permetterà di sussurrare ad Alexa, che a sua volta ti sussurrerà la sua risposta.

Alexa potrà ripeterti ciò che ha sentito
Alexa offrirà presto due ulteriori funzionalità, per fornire ai clienti una maggiore trasparenza sulle risposte che ricevono. Se sei curioso di capire ciò che Alexa ha sentito quando le hai chiesto di dirti le notizie o riprodurre una canzone specifica, potrai chiederle: “Alexa, dimmi cosa hai sentito” e Alexa leggerà la tua richiesta vocale più recente. Potrai anche chiedere: “Alexa, perché hai fatto questo?” e Alexa fornirà una breve spiegazione sulla sua risposta alla tua ultima richiesta vocale. Questa funzione sarà attiva entro la fine dell’anno.

Maggiore controllo per i clienti: eliminazione automatica delle registrazioni vocali
I dispositivi Alexa ed Echo sono costruiti con molteplici livelli di protezione della privacy. Dall’inizio di quest’anno Amazon ha introdotto una funzionalità che permette ai clienti di cancellare ciò che hanno detto, chiedendo: “Alexa, cancella tutto quello che ho detto oggi” o “Alexa, cancella quello che ho appena detto”. Oggi Alexa compie un ulteriore passo in avanti, attraverso l’auto-cancellazione. Disponibile entro la fine dell’anno, con questa nuova funzionalità i clienti potranno scegliere di far cancellare automaticamente le registrazioni vocali e trascrizioni di testo più vecchie di tre o 18 mesi, su base continuativa. Questa funzione verrà aggiunta alla possibilità già presente di accedere e cancellare le richieste singolarmente o tutte in una volta sola.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • giubari

    Echo Flex e Studio sono davvero interessanti.
    Speriamo Google sappia controbattere (ma ne dubito fortemente).

    • In effetti a livello hardware sono ottimi prodotti, il problema è che usano Alexa.
      L’assistente Google è su un altro livello, anche semplicemente per l’integrazione con lo smartphone, onestamente non lo cambierei mai, piuttosto mi tengo una cassa con hardware inferiore e pazienza.