Amazon Echo Input è il più economico e versatile della famiglia, ma vi serve uno speaker per usarlo

Cosimo Alfredo Pina - Acquistabile da oggi, in spedizione dal 30 gennaio.

Lanciato giusto ieri nel mercato USA, Amazon Echo Input fa il suo debutto anche qui da noi. Si tratta del dispositivo più economico e semplice della gamma Echo, perfetto per chi ha già un sistema audio in casa ed ha bisogno solo di parlare con Alexa.

Infatti Input è un sottile disco con le funzionalità di qualsiasi altro Echo, con tanto di quattro microfoni, LED di stato e pulsante per disattivare l’ascolto, con la sola differenza che non monta altoparlanti. Per questo è spesso solo 12,5 mm.

Il segreto della sua versatilità è il jack da 3,5mm: “è il primo dispositivo Echo progettato per trasmettere il suono totalmente attraverso uno speaker esterno”. Tra l’altro resta la possibilità di integrare l’Echo Input, ed il sistema a questo collegato, ad un gruppo di riproduzione.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di Amazon Alexa

Insomma un modo semplice ed efficace di portare in casa l’assistente vocale di Amazon, tra l’altro il più economico. Echo Input arriva in Italia ad un prezzo di lancio di 39,99€, con spedizione al 30 gennaio. Certo il Dot è stato in sconto anche a prezzi inferiori, ma chissà a quanto potrà calcare questo Input nelle prossime settimane. Staremo a vedere.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Obi-Wan

    interessante anche da mettere in corridoio per comandare le luci. Se lo mettono in offerta a 20 euro.

  • vitriol

    Poterebbe essere un sostituto smart di Chromecast Audio, visto che quest’ultimo Google ha deciso di pensionarlo.

    • boosook

      Ho pensato esattamente la stessa cosa! 🙂

      • x3m

        Ma al momento, Amazon Cast ha un supporto minimo (o assente) da parte delle app di streaming e dai lettori di file audio locali

        • boosook

          Boh, Spotify funziona (e anche Amazon music, ma quello è ovvio)… Le altre non ho controllato, ma data la diffusione di Echo negli Stati Uniti mi sembra strano che non ci siano le varie Tidal ecc…

  • T. P.

    peccato non abbiano pensato di metterci una batteria integrata…
    sarebbe stato molto più comodo! 🙂

  • HabemusFerdo

    Non ne capisco il senso a quel prezzo visto che Echo dot fa la sgstes cosa

    • Davide

      il dot costa 60€, offerte escluse questo 40!