Nuovi Amazon Echo: piccolo display ed hub per la domotica. Li vogliamo anche qui da noi! (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina -

Mentre buona parte dell’Italia era sotto le coperte Amazon in quel di Seattle ha svelato la nuova gamma Echo, quella che annovera gli speaker smart che permettono di conversare con l’assistente vocale Amazon Alexa, purtroppo ancora non disponibili in Italia.

Arriva, di fianco anche alla nuova Fire TV, quindi la seconda generazione di Echo ed Echo Connect, con corpo più compatto, comparto audio migliorato e rifiniture personalizzabili (legno, tessuto…) ma le vere novità sono gli speaker inediti. Ecco quindi Echo Spot ed Echo Plus, due dispositivi molto diversi tra loro ma entrambi molto interessanti.

Lo Spot è è un piccolo dispositivo. che ricorda un po’ una sveglia, dominato sulla parte frontale da un display circolare da 2,5″. In effetti l’idea di base è che lo Spot funga proprio da sveglia smart, ma Amazon ci tiene e a specificare che “fa molto di più”, ossia porta in forma miniaturizzata quello che offre l’Amazon Echo Show, videochiamate incluse visto che ha una cam frontale.

LEGGI ANCHE: Black Friday, tutto quello da sapere

Oltre a mostrare un sacco di informazioni, come meteo, appuntamenti, integra ovviamente Alexa e può essere collegato ad uno speaker (via cavo o Bluetooth) per ascoltare musica in streaming. Il tutto ad un prezzo molto più abbordabile rispetto ai 230$ necessari allo Show. Echo Spot costa infatti 130$, in pre-ordine su Amazon.com (quindi solo negli USA) con spedizione per il prossimo dicembre.

Passando ad Echo Plus, questo è sostanzialmente il classico Echo ma con il valore aggiunto di surround certificato Dolby e funzionalità di hub per la domotica integrate.

Si parla di supporto a Wi-Fi, Bluetooth e Zigbee, con i quali Echo Plus è in grado di comunicare con un sacco di dispositivi smart, come lampadine, termostati, prese elettriche, serrature e molto altro. Un dispositivo tutto fare che in USA, Regno Unito e Germania può essere già acquistato a 149$ (149,99€), con spedizione al 31 ottobre.

Piccola simpatica aggiunta è l’Amazon Button, un pulsante da 20$ da usare con un Echo per fare giochi a quiz di gruppo.

Tante interessanti novità che speriamo di vedere prima o poi anche da noi. Chissà se l’imminente arrivo di Assistente Google in Europa (Italia inclusa) spingerà sulla diffusione di Alexa e prodotti correlati. Nell’attesa date un’occhiata ai nuovi device con foto e video realizzati da The Verge in occasione del lancio.

Fonte: The Verge, The Verge