Amazon Fire TV Stick 4K si apre, in tutti i sensi, al modding: come sbloccare il bootloader (foto)

Vincenzo Ronca

Amazon ha recentemente lanciato la sua Fire TV Stick 4K, il dongle che rende smart qualsiasi tipo di TV grazie all’ecosistema software sviluppato dall’azienda di Jeff Bezos, anche nel mercato italiano. Oggi vediamo come sia possibile sbloccare il bootloader e renderlo pronto al mondo del modding.

Da XDA è appena trapelata una procedura per sbloccare il bootloader di Fire Stick 4K, resa possibile dal Senior Member xyz che ha scovato un exploit nel software. Partiamo subito col dire che lo sblocco non è assolutamente semplice: sarà necessario aprire letteralmente il Fire Stick 4K, per poi cortocircuitare i due contatti che vedete evidenziati nell’immagine qui in basso. In questo modo sarà possibile inviare i comandi via software necessari allo sblocco.

LEGGI ANCHE: Amazon Fire TV Stick 4K, la recensione

Una volta effettuata la procedura manuale sarà necessario scaricare il file ISO, memorizzarlo su un supporto portatile come una USB drive, collegare il Fire Stick 4K ad un PC ed eseguire i comandi listati a questo indirizzo. Successivamente sarà possibile installare la custom recovery TWRP e, eventualmente, anche installare moduli Magisk.

Chi ha redatto la guida ha specificato che successivamente sarà necessario anche disabilitare gli aggiornamenti automatici. Per maggiori informazioni, vi raccomandiamo di leggere attentamente la guida disponibile su questo thread del forum XDA.