E se anche gli incontri di lotta reali avessero la barra della salute? (video)

Enrico Paccusse Si tratta di un primo esperimento

La Korea Taekwondo Association ha mostrato una tecnologia destinata a fare il giro del mondo: l’utilizzo di una barra della salute, tipica dei videogiochi di combattimento, anche negli incontri reali.

Il tutto funziona grazie a dei sensori posizionati su tutto il corpo dei contendenti che misurano la potenza di ogni attacco, sottraendo in questo modo una proporzionale parte della salute.

LEGGI ANCHE: SmartWorld diventa un podcast

Ogni combattente parte da 100 punti salute, ed il primo ad arrivare a 0 perde l’incontro. L’obiettivo dell’associazione è quello di rendere lo sport più comprensibile ed emozionante per il pubblico che assiste, spesso ignaro dei punteggi associati ai singoli colpi. Qui sotto potete vedere un estratto della competizione. Che ve ne pare?

Via: Eurogamer