Anche IKEA si dà al gaming con la linea di accessori UPPKOPPLA in arrivo nel 2020

Lorenzo Delli

Il mercato del gaming attira sempre più aziende, e a quanto pare anche IKEA non ne è immune. Proprio l’azienda svedese, in collaborazione con UNYQ, una società di design specializzata in indossabili relativi all’area medica realizzati con stampanti 3D, e con Area Academy, una società conosciuta per i suoi percorsi educativi e i suoi corsi legati al mondo degli eSport, proporrà prossimamente una nuova linea di prodotti denominata UPPKOPPLA.

L’idea è quella di realizzare una serie di accessori dedicati ai gamer che vadano ovviamente a migliorare l’esperienza di gioco, rendendola in certi casi più comoda o persino per renderla più accessibile a giocatori con disabilità fisiche, da qui la collaborazione con UNYQ. Al momento le società coinvolte nel progetto hanno mostrato solo alcuni degli accessori che dovrebbero far parte della linea, tra cui figurano un poggia polsi da utilizzare mentre si manovra il mouse, un così detto “mouse bungee” che serve a tenere fermo il cavo del mouse, e dei pulsanti sostitutivi per la tastiera dotati di maggior grip di quelli lisci classici.

Alcuni accessori, come il mouse bungee, sarebbero addirittura personalizzabili. Tramite l’eshop di Ikea si può segnalare il proprio nome, nickname o nome del clan e farlo incidere. D’altronde si tratterebbe di dispositivi stampati in 3D. Potrebbero arrivare anche supporti da scrivania, sedie e scrivanie vere e proprie. I primi prodotti della linea UPPKOPPLA arriveranno in commercio nel 2020.

Fonte: Ikea