Annuncio del primo Mac con Apple Silicon a novembre, a dirlo è Bloomberg

Federica Papagni

Il prossimo 13 ottobre sarà il grande giorno in cui Apple presenterà al mondo intero la sua nuova generazione di iPhone 12, ma coloro che stanno attendendo il primo Mac  con Apple Silicon potrebbero dover pazientare ancora un po’.

Mark Gurman di Bloomberg ha riferito che il primo Mac con un processore Apple Silicon personalizzato sarà annunciato come parte di “un altro lancio” a novembre. Il PC della Mela in questione sarà un notebook anche se aleggiano dei dubbi circa quale tipo sarà: se un nuovo MacBook Pro da 13″, un nuovo MacBook Air o un MacBook da 12″.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sull’Amazon Prime Day 2020 in Italia

In precedenza lo stesso Gurman aveva dichiarato che il primo Apple Silicon Mac sarebbe stato annunciato “entro” novembre, ma stando alle ultime rivelazioni tale possibilità sarebbe stata spostata a novembre inoltrato, rendendo così improbabile che sentiremo parlare di lui all’evento Apple della prossima settimana.

Durante il suo WWDC a giugno, l’azienda di Cupertino ha annunciato il passaggio da Intel ai propri processori progettati su misura per Mac, e il primo tra questi sarà spedito probabilmente entro la fine dell’anno, prevedendo di completare questa finestra di transizione entro circa due anni. I processori Apple Silicon si basano sull’architettura Arm, il che significa che i futuri Mac saranno in grado di eseguire migliaia di app per iPhone e iPad senza alcuna ricompilazione. Queste app verranno distribuite tramite il Mac App Store, a meno che uno sviluppatore non decida di disattivarle.

Via: Macrumors
  • Ugo

    ECCHEPPAAALLE!!!