Apple estende l'assistenza gratuita per i MacBook Pro 13 del 2016 con problemi al monitor

Apple estende l'assistenza gratuita per i MacBook Pro 13 del 2016 con problemi al monitor
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Fin da maggio 2019, Apple aveva avviato il programma di assistenza gratuita, anche fuori garanzia, per i MacBook Pro 13 pollici del 2016 che presentavano problemi al display.

In particolare, un certo numero di dispositivi aveva iniziato a mostrare, in maniera fissa o ad intermittenza, alcune bande verticali sullo schermo e problemi alla retroilluminazione, che poteva anche smettere del tutto di funzionare. In seguito si è scoperto che la causa di questo problema era il cavo che collega lo schermo alla parte inferiore del MacBook, troppo corto, che col tempo poteva deteriorarsi.

Il problema è stato risolto nei modelli successivi, ma Apple è stata comunque costretta ad attivare questo programma di riparazioni, che ora è stato esteso e copre i dispositivi fino a 5 anni dalla prima vendita (in precedenza era 4 anni).

Per richiedere una riparazione basterà recarsi in un Apple Store o Centro Autorizzato Apple. Maggiori informazioni sono presenti sulla pagina del supporto Apple.

Commenta