Apple e Foxconn apriranno una fabbrica di prototipi. Basterà per salvarsi dai leak?

Cosimo Alfredo Pina -

Lo scorso ottobre Tim Cook si è recato negli stabilimenti cinesi di Foxconn, l’azienda dietro la maggior parte del ciclo produttivo di iPhone de iPad. Dietro a questa visita ci sarebbe anche la nascita di una nuova fabbrica dedicato esclusivamente a ricerca e sviluppo proprio per Apple.

Stando a quanto riporta l’agenzia Nikkei, in questo stabilimento congiunto, che dovrebbe aprire a Shenzhen, nasceranno i prototipi dei futuri device Apple e non solo materialmente. Ci sarà sì un reparto di manifattura vera e propria, ma anche un laboratorio di ricerca dove nasceranno le idee che poi saranno applicate ai prototipi.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 praticamente svelato con due mesi di anticipo

Concept per design, funzioni hardware e software e anche sicurezza saranno quindi ideati, valutati e testati in questa struttura, prima di diventare i dispositivi che poi venderanno a milioni. Non ci sono particolari dettagli su quando la fabbrica aprirà, ma il progetto nasce probabilmente anche nella speranza che questo approccio contenitivo possa aiutare ad evitare fughe di notizie e leak (qualcuno ha detto Samsung?).

Via: Repubblica.it