Gli occhiali di Apple potrebbero pulirsi da soli

Gli occhiali di Apple potrebbero pulirsi da soli
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Avete mai sognato un paio di occhiali in grado di pulire le lenti autonomamente? Se la risposta è sì, il nuovo progetto di Apple potrebbe soddisfarvi.

Difatti, l'azienda ha presentato un brevetto su come un dispositivo potrebbe rimuovere polvere o altri detriti da quelli che Apple definisce "moduli ottici": "La qualità della vista fornita dal modulo ottico può dipendere dalla chiarezza del percorso ottico tra la sorgente dell'immagine e l'occhio dell'utente. Ad esempio, le particelle (come polvere, detriti, oggetti estranei e/o altri materiali) lungo il percorso ottico possono ostruire, distorcere e/o influenzare negativamente la visuale fornita all'utente". Inoltre, tali particelle possono bloccare interi pixel e/o più pixel, causando così una distorsione dell'immagine trasmessa all'utente.

Per evitare questi fastidi, gli occhiali pensati da Apple potrebbero, attraverso la vibrazione, rimuovere questi detriti. Ovviamente, l'intero meccanismo è tutto da approfondire consultando il brevetto.

Mostra i commenti