Apple HomePod ha una data di lancio: in arrivo il 9 febbraio in USA a 349$

Vezio Ceniccola

Si è fatto attendere più del previsto, ma finalmente è ora di debuttare sul mercato. Apple ha annunciato ufficialmente che il suo HomePod sarà disponibile a partire dal 9 febbraio in USA, Regno Unito e Australia, con preordini che inizieranno già il 26 gennaio.

Sin dalla presentazione dello scorso giugno, HomePod si è presentato subito come il rivale di Google Home e Amazon Echo, anche se la sua specializzazione sembra essere più vicina a quella degli speaker audio di fascia alta piuttosto che a quella degli assistenti domestici, malgrado le funzionalità smart fornite dall’integrazione con Siri.

I mesi di ritardo e i successivi sviluppi non sembrano aver snaturato questa concezione, dunque vedremo quale sarà l’accoglienza del pubblico dopo il lancio sul mercato globale.

LEGGI ANCHE: Google Home Max

A frenare gli entusiasmi potrebbe essere il prezzo di listino: ben 349$ in USA, in linea con le soluzioni audio di gamma alta delle aziende concorrenti. Per adesso non è stata ancora annunciata una data di lancio ufficiale per il resto dell’Europa, ma è probabile che la disponibilità possa partire qualche settimana dopo il rilascio americano.

Via: The Verge