Per il quinto anno consecutivo, Apple è il marchio di maggior valore al mondo

Leonardo Banchi

I suoi dispositivi riescono sempre a dividere il pubblico, ma il valore della mela morsicata sembra riuscire a mettere d’accordo tutti: per il quinto anno consecutivo, Apple è stata valutata come il marchio più di valore al mondo dall’agenzia Interbrand, per un valore totale di 184 miliardi di dollari.

La cifra rappresenta un incremento del 3% rispetto al valore dello scorso anno, ed assicura ad Apple un notevole vantaggio sul primo degli inseguitori: al secondo posto troviamo infatti Google, che nonostante una crescita del 6% rispetto al 2016 si ferma a “soli” 141,7 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE: Ikea strizza l’occhio ai possessori di iPhone 8 con queste pubblicità

Proseguendo nella classifica possiamo osservare un netto predominio da parte dei brand del settore tecnologico: il terzo posto è infatti occupato da Microsoft, che tocca una quotazione da 80 miliardi di dollari grazie a una crescita del 10%. Interrompe il monologo Coca Cola con il suo valore di 70 miliardi (con un calo del 5%), che però è incalzata dal quinto posto di Amazon, che ha raggiunto i 65 miliardi di dollari grazie a una strepitosa crescita del 29%.

Nella top ten trovano poi posto Samsung (sesto posto con 56 miliardi di $, +9%), Facebook (ottavo posto con 48 miliardi di dollari, +48%) e IBM (decimo posto con 47 miliardi di dollari e un calo dell’11%).

 

Il resto della classifica non riserva molte altre sorprese: a seguire trovate un riassunto dei primi dieci posti, ma se siete curiosi di scoprire quali sono i 100 marchi di più alto valore al mondo potete consultarla direttamente sul sito ufficiale di Interbrand.

Via: Phonearena