Apple Music su Tesla? Potrebbe arrivare molto presto con un aggiornamento

Vito Laminafra

Spotify è stato per lunghissimo tempo l’unico servizio di streaming musicale supportato dal sistema operativo di Tesla. Durante il Battery Day di settembre, l’azienda di Elon Musk aveva annunciato che sarebbe arrivato il supporto ad altri servizi, tra cui Tidal.

LEGGI ANCHE: La Apple Car elettrica è ancora lontana: il lancio non avverrà prima del 2027

Nell’ultimo aggiornamento software di Tesla, in particolare identificato dal numero 2020.48.26, sono stati trovati dei riferimenti ad altri provider di streaming musicale: oltre al sopracitato Tidal, spuntano anche Apple Music e Amazon Music. Foto della schermata del grosso tablet della vettura mostrano chiaramente dei richiamo a questi servizi, ma purtroppo questi sono attivabili da un menù nascosto e, anche se cliccati, mostrano un errore.

Ad oggi, non ci sono date certe per il rilascio di servizi all’infuori di Spotify al grande pubblico, nonostante Tesla stesse lavorando all’implementazione di Apple Music da molto tempo.

Via: MacRumors