In barba alla pandemia, Apple non ha mai fatturato così tanto!

Nicola Ligas

Nell’ultimo trimestre del 2020, Apple ha per la prima volta superato i 100 miliardi di entrate. Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, le forti vendite di iPhone 12 e la seconda giovinezza dei Mac, hanno trainato l’azienda di Cupertino verso ricavi mai visti prima: 111,4 miliardi di dollari, per la precisione, quindi il sorpasso è netto e non di misura.

Di questi, 65 miliardi sono rappresentati dai soli iPhone, segno di quanto sia forte il loro traino e la loro incidenza sul business di Apple. Molto bene anche iPad(+41% YoY) e Mac (+21% YoY), trainati dallo smart working, e senza dimenticarsi di AirPods ed Apple Watch, che il loro 30% in più di anno in anno l’hanno (scusate il gioco di parole) comunque portato a casa.

Le premesse per il 2021 sono insomma ottime, ma non dimentichiamoci che l’ultimo trimestre di ogni anno è anche quello natalizio, accompagnato poi da Black Friday ed anche Prime Day nel 2020. Vedremo quindi quanto Apple terrà banco anche quest’anno, ma in ogni caso l’azienda di Cupertino sembra innegabilmente essere in un “periodo di toro“.

Via: The Verge