Apple: rimpiazzo gratuito delle batterie anomale dei MacBook Pro 2016 e 2017

Federica Papagni

I possessori di un MacBook Pro 2016 e 2017 saranno sollevati dal sapere che Apple ha lanciato un nuovo programma gratuito finalizzato alla sostituzione della batteria dei loro computer nel caso in cui quest’ultima non si ricarichi oltre l’1%.

Per capire se la propria batteria è affetta da questa problematica, basta controllare il suo stato di salute e in caso di anormalità comparirà la dicitura “Servizio consigliato“. Per avviare la sostituzione, gli utenti dovranno contattare il supporto Apple e, a seguito dell’analisi, il Mac sarà sottoposto alla manutenzione per verificarne l’idoneità.

LEGGI ANCHE: Recensione Verbatim Surefire GX3 Gaming SSD

Recentemente la società di Cupertino ha anche rilasciato macOS Big Sur 11.2.1, l’ultima versione del sistema operativo che ha lo scopo di risolvere proprio i problemi legati alla ricarica delle batterie di alcuni modelli Pro del 2016 e del 2017. Per questo motivo è consigliato procedere con questo aggiornamento oppure con quello supplementare di macOS Catalina 10.15.7.

Via: The Verge