Ennesimi record per Apple: 52,6 miliardi di dollari di fatturato nel quarto trimestre 2017

Vezio Ceniccola

I numeri sorridono ad Apple, ancora una volta. La società di Cupertino ha comunicato i risultati finanziari relativi al quarto trimestre 2017, che segnano nuovi record per guadagni e vendite e mostrano chiaramente l’ottimo stato di salute di tutta l’azienda.

Il fatturato trimestrale è di 52,6 miliardi di dollari, con un incremento del 12% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, mentre l’utile trimestrale per azione è di 2,07 dollari, in crescita del 24%, per la felicità degli investitori.

Il tasso di crescita del fatturato anno su anno è aumentato per il quarto trimestre consecutivo e ha guidato una crescita dell’utile per azione del 24 percento nel trimestre di settembre. Abbiamo inoltre generato un forte flusso di cassa operativo di 15,7 miliardi di dollari e abbiamo restituito 11 miliardi di dollari agli investitori attraverso il nostro programma di ritorno del capitale.

Luca Maestri, CFO Apple

Le vendite internazionali hanno rappresentato il 62% del fatturato trimestrale e sono proprio questi i dati più impressionanti. Il gigante californiano ha venduto ben 46,7 milioni di iPhone e 10,3 milioni di iPad in tutto il mondo, confermandosi come uno dei pesi massimi del settore mobile. Buone le vendite di computer, con circa 5,4 milioni di Mac venduti in questo trimestre, in aumento rispetto ai tre mesi precedenti.

LEGGI ANCHE: Apple Music supera i 30 milioni di abbonati

Per il primo trimestre 2018 l’azienda si attende un fatturato fra 84 e 87 miliardi di dollari, con un netto aumento rispetto agli anni precedenti, ed è abbastanza probabile che tali cifre possano essere raggiunte. Il trimestre chiusosi a settembre è probabilmente solo il preludio per gli ennesimi record che Apple potrà registrare nei prossimi mesi, nei quali saranno inclusi i risultati di vendita dei nuovi iPhone 8, Apple Watch Series 3, Apple TV 4K e soprattutto iPhone X.

Fonte: Apple