Apple si sta preparando al rilascio di un processore a 12 core

Vito Laminafra -

La strada intrapresa da Apple con i suoi processori Apple Silicon è ormai tracciata e, dopo aver rilasciato tre dispositivi con chip M1, sembrerebbe che l’azienda di Cupertino stia lavorando ad una versione più potente.

LEGGI ANCHE: Apple sarebbe al lavoro su due dispositivi foldable

Secondo il leaker LeaksApplePro, Apple si sta preparando al lancio di un processore a 12 core, che verrebbe rilasciato nel 2021. Ricordiamo che le attuali versioni di M1, a 8 core, sfruttano 4 di questi per le operazioni che richiedono più potenza e i restanti 4 per task semplici e basilari, è quindi lecito aspettarsi che il chip a 12 core ne sfrutti ben 8 per i task più importanti, portando quindi un considerevole aumento delle prestazioni.

È plausibile che vedremo questo processore sui prossimi MacBook Pro, attesi in variante da 14 e 16 pollici e che dovrebbero arrivare nel secondo trimestre di quest’anno, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, che sostiene inoltre che sul modello più grande potrebbe esserci una variante da 16 core di Apple Silicon.

Via: MySmartPrice