Apple TV+, Music e News+ in un unico pacchetto nel 2020, riporta Bloomberg

Lorenzo Delli

Che Apple stia virando sempre di più sui servizi non è certo un segreto. Certo, l’hardware è ancora al centro di tutto (basta dare un’occhiata al meraviglioso nuovo Apple MacBook da 16″), ma proporre servizi mirati proprio agli utenti che si rivolgono ai tuoi prodotti potrebbe rivelarsi la strategia vincente.

Il lancio di Apple TV+, News+ e il consolidarsi di Apple Music confermano senza dubbio quanto detto finora. Il prezzo di ogni abbonamento sommato però inizia a farsi sentire: ragionando in dollari, Apple TV+ sono 4,99$ al mese (il più economico dei tre), Apple News+ 9,99$ al mese (ancora non c’è in Italia, ecco perché il prezzo in dollari) e Apple Music altri 9,99$ al mese (quello familiare 14,99$), per un totale di 24,97$; se ci sommate il piano familiare per Music si arriva praticamente a 30$.

Da quanto riportato da Bloomberg, Apple starebbe pensando di “pacchettizzare” il tutto e proporre un bundle con tutti i servizi probabilmente ad un prezzo un filino più vantaggioso. Un simile bundle non sarebbe un vantaggio solo per gli utenti: non tutti i servizi infatti potrebbero reggere nel tempo (a quanto pare News+ non se la sta cavando “benissimo“) e in questo modo Apple potrebbe garantirsi un’utenza diffusa in tutto il suo ecosistema.

Via: 9to5MacFonte: Bloomberg