Arlo Pro 3 disponibile in Italia: la security-cam 2K che illumina la notte (foto)

Vezio Ceniccola - Da oggi è possibile acquistare in Italia la nuova generazioni di videocamere di sicurezza Arlo

Arlo Pro 3 è la nuova security-cam lanciata dall’azienda leader nel settore della sicurezza domestica. Prende spunto dai modelli già visti nelle precedenti generazioni, come Arlo Pro 2 e la più recente Arlo Ultra, ma amplifica le possibilità grazie ad un hardware potenziato e a grandi miglioramenti delle funzionalità. Il tutto in un corpo compatto e resistente, perfetto sia per gli ambienti interni che per l’esterno degli edifici.

Nuova risoluzione 2K

Uno dei maggiori passi in avanti di questa terza generazione di Arlo Pro è la risoluzione più ampia: siamo arrivati al 2K (2.560 x 1.440 pixel), o Quad HD se preferite. Ciò permette di ottenere immagini con dettagli più nitidi e una maggior chiarezza delle scene registrate, con la possibilità di fare uno zoom in profondità senza perdere troppa qualità.

Ma gli sforzi dell’azienda non si sono fermati qui. Grazie al lavoro sulla saturazione e sulle tonalità dei colori, ora è possibile ottenere riprese con una resa cromatica molto più fedele. In più, è stato aggiunto il supporto alla tecnologia HDR, grazie alla quale è possibile ottenere un miglior contrasto e una qualità d’immagine mai vista in precedenza sulla serie Arlo Pro. Anche l’angolo di campo è più ampio rispetto ai modelli precedenti. In questo caso siamo sui 160°, una prospettiva che permette di guardare tutto ciò che succede sia di fronte all’obiettivo che nelle zone laterali.

Visione notturna a colori

Grazie all’integrazione di un piccolo riflettore sulla parte frontale, molto simile a quello visto sulle Arlo Ultra,  anche sulle Arlo Pro 3 è stata migliorata la modalità di visione notturna, che ora non è più in bianco e nero ma supporta le immagini a colori. Si tratta di un altro miglioramento decisivo, che porta questa terza generazione ad un livello molto più avanzato rispetto al passato.

Il sensore di luminosità vicino all’obiettivo aiuta a regolare la giusta esposizione, mentre il sensore d’immagine da 4 MP garantisce la qualità necessaria per poter ottenere riprese chiare e belle da vedere.

Design wireless e aggancio magnetico

Il sistema di fissaggio è stato rivisto: ora è lo stesso di Arlo Ultra, dunque è più facile montare le security-cam in qualsiasi posizione, sia su superfici verticali che orizzontali. Grazie all’aggancio magnetico delle Arlo Pro 3, la posizione può essere variata con pochissimi sforzi anche dopo l’installazione.

Questo sistema, inoltre, permette di gestire al meglio il design unibody wireless di queste telecamere: la scocca è compatta, minimale, resistente al caldo e al freddo. Non manca il supporto all’impermeabilità, dunque è possibile posizionarle anche in giardino senza temere la pioggia.

La batteria interna assicura un’autonomia fino a 6 mesi. La ricarica avviene tramite l’apposito cavo con aggancio magnetico in dotazione ed è abbastanza rapida: per un carica completa sono sufficienti circa 3 ore e mezza. Tutti gli accessori di Arlo Ultra sono già compatibili anche con Arlo Pro 3, quindi è possibile utilizzarli su entrambi i modelli, per la felicità di chi già utilizza questo tipo di security-cam.

Audio bidirezionale full-duplex

Una bella novità è il supporto completo all’audio bidirezionale. Arlo Pro 3 non funziona come un walkie-talkie, ma permette di parlare in maniera naturale con il proprio interlocutore, inviando e ricevendo l’audio allo stesso tempo.

La parte audio è stata ulteriormente potenziata anche per quanto riguarda la qualità. Sia per le riprese che per le conversazioni, ora l’audio è più chiaro e supporta anche la cancellazione attiva dei rumori di fondo. Non manca la sirenza di allarme, che in questo caso è aiutata dall’intelligenza artificiale via software in modo da evitare falsi allarmi.

Arlo Smart e notifiche intelligenti

Il cuore pulsante dell’esperienza Arlo è il servizio Arlo Smart, grazie al quale si possono controllare tutte le videocamere montate in casa direttamente dallo smartphone o tramite i controlli vocali del proprio assistente preferito: c’è l’integrazione nativa sia con Google Assistant che con Amazon Alexa. Tutto è studiato per essere semplice da utilizzare ma fornire il massimo grado di personalizzazione.

Utilizzando l’intelligenza artificiale, Arlo ha migliorato sia il tracciamento dei movimenti di eventuali soggetti ripresi, che il riconoscimento visivo e sonoro all’interno delle immagini. Ciò vuol dire che è possibile riconoscere se un familiare, un cane o uno sconosciuto sta passando di fronte alla cam, ma anche riconoscere se ci sono allarmi scattati nelle vicinanze.

Ciò ha permesso anche di migliorare il sistema di notifiche in tempo reale, che ora è più dinamico e preciso rispetto al passato. Una volta configurato tutto il sistema, sullo smartphone potremo ricevere notifiche precise e puntuali su quello che sta avvenendo fuori e dentro l’abitazione.

Uscita e prezzo

Arlo Pro 3 è disponibile in Italia a partire da oggi in diverse configurazioni, a seconda del numero delle telecamere incluse e dello Smart Hub dedicato. Il kit base con due cam e il nuovo Smart Hub di ultima generazione costa 599,99€. La cam singola addizionale ha un prezzo di 299,99€.

In tutti i kit è incluso un abbonamento gratuito per 3 mesi al servizio Arlo Smart, grazie al quale potrete provare senza limitazioni tutti i servizi inclusi.

Di seguito potete trovare i link all’acquisto di alcuni dei kit Arlo Pro 3 disponibili su Amazon. Per maggiori informazioni, potete anche visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.