Le videocamere Arlo da ora supportano ufficialmente Google Assistant

Vezio Ceniccola

I prodotti della linea Arlo di Netgear da oggi sono ufficialmente compatibili con i servizi di Google Assistant e tutti i dispositivi che supportano tale tecnologia. Questo significa che sarà possibile utilizzare i comandi vocali per avviare e gestire le funzionalità delle videocamere di sorveglianza e gli altri accessori a marchio Arlo anche su Chromecast, Shield TV, smartphone e tablet Android o prodotti con piattaforma iOS.

L’integrazione dell’assistente smart di Google rappresenta, dunque, un importante ampliamento della compatibilità dei dispositivi Arlo. Per aggiungere un gadget appartenente a questo brand tra quelli connessi alle funzionalità di Assistant, non dovrete far altro che aprire l’app Google Home e aggiungere il prodotto che desiderata nell’apposita schermata.

Per adesso, i modelli che ottengono la compatibilità con Assistant sono quelli elencati di seguito.

  • Arlo Pro 2
  • Arlo Pro
  • Arlo Go
  • Arlo Baby
  • Arlo Q
  • Arlo Q Plus

LEGGI ANCHE: Netgear Arlo Q security cam, la recensione

Non sappiamo se tale integrazione sia già disponibile anche in Italia, ma se avete una videocamera Arlo e volete provare subito la novità, potete scaricare l’app di Google Home sul vostro dispositivo e tentare la fortuna.

Via: Android Police