Arriva la GXT 877 Scarr, la massima espressione delle tastiere meccaniche Trust (foto)

Giovanni Bortolan

Se siete alla ricerca di una tastiera meccanica da gaming affidabile, ma non siete disposti a spendere delle cifre altisonanti, forse Trust ha il giusto compromesso che fa per voi. Si chiama GXT 877 Scarr e incarna, di fatto, il nuovo modello top di gamma dell’azienda (e dell’azienda soltanto).

Intendiamoci fin da subito, siamo distanti anni luce dai veri modelli top che il mercato ha da offrire (e il prezzo di questa Scarr ne è ulteriore prova, appena 69,99€), ma comunque alcune caratteristiche tecniche ci sono e soprattutto sono in linea con il prezzo consigliato. Partiamo dai tasti: la Scarr propone dei tasti meccanici a switch lineari (proprietari), con corsa di 4mm e tempo di risposta di 1 millisecondo.

Il formato della tastiera è 100%, ovvero sono presenti il tastierino numerico sulla destra e le spaziature tra i tasti direzionali, il tutto incastonato in una scocca in metallo. Non mancano inoltre i led RGB, sfortunatamente non programmabili ma pre-impostati con 7 combinazioni cromatiche ad arcobaleno.

LEGGI ANCHE: Cosa sta architettando Sony? Spuntano 4 trailer PS5 “privati”, qualcosa bolle in pentola (video)

A livello di tecnologie non manca l’N-key rollover e l’anti-ghosting, che impediscono errori di digitazione o impuntamenti durante la pressione di più tasti in simultanea. Per finire, la tastiera presenta 11 tasti multimediali, che regolano le funzioni di riproduzione della musica, il volume e l’apertura rapida di alcune app di sistema.

Come specificato sopra, la Trust Gaming GXT 877 Scarr è disponibile in Italia nei negozi fisici e online al prezzo di 69,99€.