Aspettare che la vostra Tesla si ricarichi non sarà più uno strazio: presto in arrivo Netflix e YouTube

Matteo Bottin

Uno dei maggiori punti a sfavore delle auto elettriche rispetto a quelle “tradizionali” con motore a combustione interna è sicuramente la lentezza della ricarica delle batterie. Aspettare che la vostra Tesla si ricarichi mentre siete in viaggio potrà, presto, essere meno pesante, grazie all’arrivo di Netflix e YouTube all’interno del sistema di infotainment.

Per non distrarre il guidatore sarà possibile guardare i contenuti delle due piattaforme solamente quando l’auto sarà ferma e parcheggiata. Il volante potrà essere utilizzato per controllare la riproduzione. Elon Musk, inoltre, spera che quando la legge approverà la guida totalmente autonoma sarà possibile rimuovere il vincolo di dover avere l’auto ferma per guardare un contenuto.

LEGGI ANCHE: Recensione Kindle Oasis 2019

Purtroppo Elon non ha fornito una data di rilascio di questa funzionalità, dunque non resta che aspettare. Sicuramente si tratta di una aggiunta interessante e che sicuramente farà felice più di qualcuno.

Via: The Verge
  • Davide Peretti

    Ma no veramente? 😉 La notizia quindi non è che i tempi di ricarica si accorceranno ma che ci metteremo a guardare netflix mentre aspettiamo? Ahahah. Ma veramente? Si vede che chi ha scritto l’articolo non ha mai fatto un viaggio nella sua vita. A parte che ad oggi se hai una macchina elettrica i viaggi li fai a tuo rischio e pericolo visto che, come lo stesso Galeazzi ci racconta in un video un po’ edulcorato, si devono calcolare bene le cose e spesso chiedere la cortesia ai gestori di alberghi o attività di attaccarci alla corrente, a patto di avere il kit per la 220 che carica molto più lentamente… Ma poi nessuno dopo essere stato seduto 3 o 4 ore al volante si metterebbe altre 3 ore seduto aspettando la ricarica.. Ovviamente se devi fare 2000km il viaggio dura molto di più rischiando di rimanere a piedi ma sicuramente di vedere un film non te ne fai assolutamente nulla.

    • IRNBNN

      Allo stato attuale non è molto fattibile un viaggio on the road con l’auto eletteica…troppi problemi da tener conto. Le elettriche attualmente possono essere ottime citycar e possono essere utili per tratte relativamente brevi. Per il resto dobbiamo aspettare l’evoluzione del settore.

    • Scarface11

      Che bello quando si parla di un qualcosa senza aver provato o testato con mano. 😅😅