Google aveva altri assi nella manica per gli Smart Display ed Assistant, che sarà disponibile anche nel lockscreen

Nicola Ligas -

Nonostante Google abbia tenuto il suo annuale evento pochi giorni fa, a quanto pare l’azienda ha omesso alcune novità prossime venture, che ha ora dettagliato in un lungo post sul proprio blog.

Iniziamo dagli Smart Display, puntualizzando che tutte queste nuove funzioni saranno disponibili nel corso delle prossime settimane:

  • Multi-room audio: è possibile aggiungere qualsiasi Smart Display (con Assistant) ad un gruppo di speaker sincronizzati e riprodurre musica in tutta la casa.
  • Live Album per Google Foto: già in rollout, permette di arricchire l’Ambient Mode degli Smart Display, tra l’altro in modo intelligente, ovvero scegliendo automaticamente solo le foto migliori.
  • Con Google Assistant è ora possibile controllare molte smart TV, set top box, speaker, e tanti altri dispositivi, col tocco sullo Smart Display o con la voce.

Ci sono novità anche per smartphone:

  • Un riassunto a colpo d’occhio della giornata: disponibile per tutti gli smartphone, a breve vedrete consigli, note recenti, promemoria e altro per farvi affrontare preparati la vostra giornata.
  • Google Assistant nel lockscreen: dopo aver attivato questa funzione nelle impostazioni, l’assistente Google potrà rispondere senza nemmeno sbloccare il telefono. Per ora si fa riferimento solo a Pixel 3, ma non vediamo ragioni per le quali questa funzione dovrebbe restare esclusiva.

Infine Google sottolinea che Digital Wellbeing, ovvero il software che ci aiuta a staccarci ed a controllare la nostra vita digitale, sarà disponibile su tutti i dispositivi, inclusi smart display/speaker, e non solo telefoni.

Fonte: Google
  • shmykelsa

    *Display nel titolo