HiveSpot e HiveDot sono i nuovi router ASUS che funzionano in compagnia

Giuseppe Tripodi

In questi giorni di CES 2017 abbiamo parlato parecchio di ASUS, che ha presentato il nuovo Chromebook Flip, gli smartphone Zenfone 3 Zoom e Zenfone AR e la nuova linea ROG. Ma non è certo finita qui e, dato che Google WiFi e Eero hanno finalmente aperto la strada ai router mesh, anche ASUS ha pensato bene di proporre i propri modelli HiveSpot e HiveDot.

Si tratta di router pensati per costruire reti wireless mesh che coprano la maggior quantità di spazio possibile: per realizzare una rete con questi dispositivi è necessario utilizzare un minimo di tre router (ed un massimo di cinque).

LEGGI ANCHE: La lista di desktop, all-in-one e notebook ASUS aggiornati con Kaby Lake

La principale differenza tra HiveSpot e HiveDot è che il primo è un router tri-band AC2134, mentre il secondo è un dual-band AC1300; entrambi utilizzano la tecnologia ASUS AiRadar e supportano la tipica configurazione 802.11ac a 5GHz e 2.4GHz, ma HiveSpot include anche una terza banda 5 GHz con velocità di collegamento tra i nodi di 867 Mbps.

ASUS ha annunciato che questi router saranno disponibili nel secondo trimestre dell’anno, ad un prezzo compreso tra 299$ e 399$.

Via: Engadget