ASUS presenta il suo nuovo proiettore ZenBeam S2: portabilità e adattabilità i cavalli di battaglia (foto)

Vincenzo Ronca

ASUS ha ufficializzato un nuovo proiettore che si rivolge ad una larga fascia di clientela perché in grado di adattarsi a diversi contesti con il vantaggio di essere portatile.

ASUS ZenBeam S2: Caratteristiche Tecniche

Il nuovo proiettore di ASUS offre una risoluzione di proiezione HD (1.280 x 720 pixel) ed integra la tecnologia DLP IntelliBright, per assicurare degli efficienti livelli di contrasto rispetto alle classiche lampade implementate nei precedenti prodotti dell’azienda taiwanese. La sorgente è di tipo RGB a LED ed assicura un’intensità luminosa pari a 500 lumen, oltre ad una copertura dello spazio colore NTSC al 100%.

La proiezione ha un rapporto 1,2:1 ed a distanza di circa un metro assicura un’immagine di diagonale pari a 40 pollici, la quale sale a 120 pollici se si posiziona il proiettore a 3 metri dalla superficie di proiezione. L’autofocus impiega 0,3 ms per mettere a fuoco la proiezione, la batteria integrata presenta una capacità di 6.000 mAh e promette un’autonomia di riproduzione di 3,5 ore. Il proiettore ZenBeam S2 può essere usato anche come powerbank grazie alla porta USB. Dal lato connettività troviamo anche le porte HDMI, USB-C e jack audio. Infine, troviamo l’importante possibilità di proiezione wireless da dispositivi con Android e Windows 10.

Uscita e Prezzo

Il nuovo ASUS ZenBeam S2 è già disponibile nel mercato italiano ad un prezzo di 529€.

ASUS ZenBeam S2 – Immagini