Attivare il pilota automatico di Tesla senza guidatore? È un “gioco da ragazzi”!

Federica Papagni -

La rivista americana Consumer Reports ha condotto un particolarissimo esperimento e ha dichiarato che è stato davvero facile “prendere in giro” l’Autopilot di Tesla, cioè la suite di strumenti hardware avanzati per la gestione del pilota automatico sulle iconiche vetture.

A quanto pare è possibile ingannare il sistema di Tesla per farlo funzionare senza nessuno al posto di guida: è successo in Texas, dove è avvenuto un incidente mortale causato da un veicolo in cui mancava il guidatore.

Parlando dell’esperimento, utilizzando una catena attaccata al volante per simulare la pressione delle mani del guidatore, due ricercatori di Consumer Reports sono stati in grado di utilizzare il quadrante del volante su una Tesla Model Y per accelerare da un pista di prova a circuito chiuso per diverse miglia, il tutto seduto sul sedile del passeggero e sul sedile posteriore.

LEGGI ANCHE: Una falla in AirDrop potrebbe rivelare il vostro numero di telefono e la vostra email agli sconosciuti

Ingannare la Tesla per farla funzionare senza qualcuno al volante è stato semplice come tenere allacciata la cintura di sicurezza del guidatore, non aprire la portiera durante il test e usare il peso per simulare le mani sul volante. Ovviamente questo esperimento non deve essere replicato, se non da professionisti del settore.

Come ovviare dunque a questo enorme problema sulla sicurezza del sistema di pilota automatico? Molti produttori si sono già mossi in tal senso installando videocamere a bordo con sensori in grado di riconoscere il volto e i movimenti degli occhi, così da attivare tutele in tempo reale. Speriamo solo che Tesla si adatti quanto prima!

Via: The Verge
  • marcello

    questi incidenti [ ma ancor di piu’ quelle contro-misure che i produttori e costruttori di auto stanno studiando ] rifletteranno certamente tal diminuzione delle richieste per quei veicoli a guida autonoma.

    Tutto ciò è ” giunto alle orecchie ” degli organi statunitensi a causa di un incidente mortale avvenuto in Texas e dove le autorità hanno affermato che non nessuno era alla guida del veicolo.

    Tutto ciò è giunto alle orecchie degli organi statunitensi a causa di un incidente mortale avvenuto in Texas, in cui le autorità hanno detto che non c’era nessuno all’interno del veicolo.

    Molti produttori si sono già mossi in tal senso installando videocamere a bordo con sensori in grado di riconoscere il volto e i movimenti degli occhi, così da attivare tutele in tempo reale.