L’autoradio non è morta: questa di Sony ha un display da 7″, Android Auto e CarPlay

Cosimo Alfredo Pina

Praticamente ogni realtà del settore dell’automotive ormai offre, quantomeno come optional, sistemi di infotainment moderni, costituiti da display touch relativamente grandi e con funzionalità come Android Auto ed Apple CarPlay. Non per questo Sony vuole rinunciare a creare sistemi cosiddetti aftermarket, come l’autoradio XAV-AX5000 presentata al CES 2018.

Si tratta di un “autoradio”, fra virgolette perché ormai la funzionalità radio è quella più scontata, costituita da un bel display touch da 6,95″. A bordo tutto quello che ci si può aspettare da un prodotto presentato nel 2018: radio (supponiamo anche digitale), Bluetooth, riproduzione file multimediali da USB (anche FLAC), possibilità di collegarla alla retrocamera e soprattutto il supporto ad Android Auto ed Apple CarPlay via cavo.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di Android Auto

Tra le caratteristiche interessanti spicca il ridotto ingombro (-23% in profondità rispetto al modello del 2017) e il fatto che posteriormente viene occupato solo uno slot DIN, quindi resta un bel po’ di spazio per la gestione dei cavi. Un prodotto sulla carta interessante, perché promette di offrire tutto quello che la maggior parte dei sistemi optional offrono, ad una frazione del costo.

A tal proposito non è chiaro quale sarà quello della XAV-AX5000, ma per dare un’idea la Sony XAV-AX100 dell’anno scorso si trova adesso sui 400€ e fu lanciata a circa 500€.

Via: The Verge