Bancomat Pay disponibile in Italia: ora potete pagare online con la vostra carta Bancomat

Vezio Ceniccola -

Dopo l’annuncio arrivato lo scorso agosto, da questo mese sarà finalmente attivo il nuovo servizio Bancomat Pay, di cui abbiamo già parlato nel precedente articolo dedicato. Tramite questo sistema, gli utenti con carte Bancomat potranno utilizzare questo metodo di pagamento anche per gli acquisti online o per i pagamenti rapidi con lo smartphone, estendendo in maniera evidente le sue possibilità.

Sinora, infatti, le carte di debito che utilizzavano il sistema Bancomat non erano abilitate ai pagamenti online, dunque non potevano essere utilizzate sui siti di e-commerce o su altri servizi digitali. Nei prossimi mesi, invece, gli istituti di credito abiliteranno le nuove capacità del servizio, frutto di un accordo tra Bancomat Spa e Sia.

Per utilizzare il nuovo servizio sarà necessario utilizzare lo smartphone. Gli utenti Android e iOS potranno scaricare l’app Bancomat Pay (arriverà su Play Store e App Store nei prossimi giorni) o utilizzare direttamente quella della propria banca, se questa integra al suo interno il supporto alla funzione. Tutti titolari di carta PagoBancomat potranno inviare e ricevere denaro tramite l’app, dunque non sarà necessario avere con sé la carta fisica o il relativo PIN di sicurezza. I pagamenti rapidi potranno essere usati in diverse occasioni, dai negozi online più famosi agli uffici pubblici.

LEGGI ANCHE: Amazon abbraccia la connettività Zigbee

Tutti i tipo di carte Bancomat saranno abilitate entro le prossime settimane, sia quelle nuove che quelle già in circolazione. Al momento, sono già state abilitate le carte di debito rilasciate da istituti che utilizzano il sistema Jiffy, il quale verrà abbandonato nel corso dell’anno e sostituito proprio con il nuovo Bancomat Pay. I lavori di assestamento dei vari sistemi dovrebbe terminare entro il 2019.

Via: Repubblica
  • danieledettodani

    Bancomat pay non la trovo sugli store

    • vitriol

      Ho cercato su altra fonte e dice “sarà disponibile nei prossimi giorni”.

    • Ho specificato meglio nell’articolo, ancora non è disponibile.

    • Luigi

      È un pò vaga nell’etere la notizia, ma l’app ancora non si vede.

    • Emiliano

      Disponibile solo sugli store Android
      l’APP funziona solo per le banche che l’hanno configurata, altrimenti il servizio BPAY è utilizzabile dalle app di mobile banking (come accade per intesa / UBI / Unicredit)

  • Okazuma

    È lecito pensare che Google Pay sarà aggiornato per supportare i bancomat?

    • Mattia Ricci

      Mi stavo chiedendo la stessa cosa, dipenderà da Bancomat

      • Emiliano

        è un altro progetto, BPAY funziona con tecnologia QR-Code e non con NFC

    • Marco Ghinassi

      google pay aupporta già alcuni bancomat.
      Ho configurato il mio bancomat uincredit tramite app myhoney

  • Arnaldo

    Ma quindi queste nuove possibilità verranno estese a tutti i bancomat senza necessità d’interventi (ovvero possibilità di porre ostacoli) da parte della banca emettritrice?

    • Emiliano

      Si se la banca è aderente a BANCOMAT Pay (non tutte lo sono)

  • mester

    off topic: o togliete le pubblicità a popup a tutto schermo con video in autoplay (sono su smartphone) o vi segnalo a google x il non rispetto degli standard better ads

  • Marco

    Mi auguro che venga abilitato il supporto anche ad Apple Pay.

    • Emiliano

      BPAY funziona con tecnlogia Qr-Code sulle transazioni in-store e non con interfaccia NFC.
      mentre per l’e-commerce funziona con l’inserimento del numero di cellulare e per la prima volta una transazione web viene certificata dal cliente con un suo dato (anche biometrico)