Basemark GPU è il nuovo benchmark che mette sotto torchio PC e smartphone

Vezio Ceniccola

Se volete mettere alla prova le capacità della vostra scheda video, il nuovo Basemark GPU potrebbe essere lo strumento perfetto per questo scopo. Si tratta di un nuovo benchmark prodotto dall’omonima azienda, frutto di oltre due anni e mezzo di sviluppo ed ora finalmente disponibile sia per piattaforma desktop che dispositivi mobili.

Come ogni classico benchmark che si rispetti, Basemark GPU permette di testare la potenza della vostra configurazione hardware a livello grafico, offrendo statistiche dettagliate sugli FPS prodotti e su tutti gli altri parametri, con tanti grafici e punteggi utili a capire meglio quanto spinga la vostra scheda video.

Al momento, la versione rilasciata è compatibile solo con sistemi Windows, Linux e Android e con le API OpenGL e Vulkan, ma nei prossimi mesi arriverà anche il supporto per DirectX 12 e Metal, in modo da poter testare più a fondo anche questo tipo di funzionalità su sistemi macOS e iOS.

LEGGI ANCHE: Samsung si mette in proprio in ambito GPU?

Per scaricare gratuitamente il nuovo Basemark GPU per Android potete utilizzare il badge del Play Store proposto in basso, mentre per la versione desktop per Windows e Linux dovete andare sul sito ufficiale a questo indirizzo.

Via: AnandTech