L’integrazione tra Android e Chrome OS diventerà ancora più efficace con “Better Together”

Vezio Ceniccola

La possibilità di utilizzare le app Android su Chrome OS ha dato certamente una bella spinta alle coesistenza e all’utilizzo congiunto dei due sistemi Google, ma le prospettive per il futuro sembrano ancora più interessanti. La società di Mountain View è, infatti, al lavoro su nuove possibilità d’integrazione, che saranno raccolte all’interno della sezione Better Together.

Stando ai commenti riportati sulla piattaforma di sviluppo di Google e alle schermate già disponibili sull’ultima versione Canary di Chrome OS, le nuove funzionalità di Better Together dovrebbero essere rilasciate a partire dalla prossima settimana e tra queste ci sarebbero nuovi strumenti davvero utili per chi possiede un dispositivo Android ed un Chromebook.

Ecco alcuni esempi di cosa sarà possibile fare con Better Together:

  • SMS Connect: leggi e rispondi agli SMS su Chromebook
  • Instant Tethering: collega velocemente il Chromebook tramite tethering da dispositivo Android
  • Smart Unlock: sblocca velocemente il Chromebook se il dispositivo Android è vicino

LEGGI ANCHE: Google Duplex non è fantascienza

Probabilmente la lista delle funzioni sarà allungata nelle prossime settimane, ma per adesso non ci sono ancora informazioni ufficiali. Come detto, l’attivazione di Better Together dovrebbe essere distante solo qualche giorno, dunque v’informeremo non appena ne sapremo di più.

Fonte: Mishaal Rahman (Twitter)
  • luca

    Salve, ma se uno volesse provare chrome os su un classico dispositivo windows, ai fini magari di un acquisto futuro, esiste un’immagine di boot o simili come avviene con android?