Bill Gates ha lasciato definitivamente Microsoft

Vincenzo Ronca

Bill Gates è stata una delle personalità più importanti nel mondo della tecnologia e ha appena deciso di fare il definitivo passo indietro rispetto al colosso che lui stesso ha fondato e ha condotto per diversi anni.

Bill Gates aveva lasciato le redini di Microsoft già a partire dal 2000, per poi lasciare il suo lavoro full-time in azienda a partire dal 2008. Fino a qualche giorno fa ricopriva il ruolo di consigliere tecnologico personale di Satya Nadella, attuale CEO di Microsoft. Nelle ultime ore è arriva la comunicazione ufficiale: Bill Gates ha lasciato definitivamente Microsoft, probabilmente la scelta deriva dalla volontà di dedicarsi maggiormente alle sue attività filantropiche che si concretizzano con la fondazione Bill and Melinda Gates.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con la tecnica del pomodoro

Lo stesso Nadella ha ringraziato pubblicamente Gates per il suo immenso lavoro e supporto, affermando che Microsoft e il mondo sono posti migliori grazie ad esso.

Via: The VergeFonte: Microsoft