In arrivo il blocco agli allegati JavaScript su Gmail

Cosimo Alfredo Pina Ovviamente per motivi di sicurezza

Il prossimo grande aggiornamento in termini di sicurezza su Gmail arriverà il 13 febbraio e riguarderà gli allegati. Tra qualche giorno sarà infatti impossibile inviare file JavaScript (.js), che potenzialmente possono rappresentare un rischio per l’utente meno esperto.

Gli script web si aggiungono quindi alla lista che già includeva .exe, .msc e .bat, i principali eseguibili di Windows, anche se “nascosti” dentro file .zip, .tgz, .gz o .bz2. Chi per necessità vorrà scambiare file JavaScript (e gli altri succitati) potrà ricorrere ai servizi di cloud e a tal proposito Google consiglia, ovviamente, Drive.

gmail-allegati-javascript