BMW e Google Tango collaborano per mostrarvi i nuovi modelli della serie i

Vezio Ceniccola

La nuova collaborazione tra BMW e Google promette di portarvi in una nuova dimensione, grazie alla realtà aumentata e ai dispositivi con tecnologia Tango.

Recandosi in alcune concessionarie scelte, sarà possibile guardare i nuovi modelli di auto ibride della serie i di BMW attraverso smartphone che supportano Tango, creando un’esperienza molto più immersiva rispetto al passato.

Grazie all’app BMW i Visualiser, sviluppata apposta per questo progetto, i clienti potranno osservare nei minimi particolari le nuove BMW i3 e i8, sia dentro che fuori. Con l’aiuto del personale di vendita, sarà possibile scegliere e vedere in realtà aumentata tutti gli optional e le personalizzazioni desiderati, e ciò garantirà una visione più chiara delle modifiche apportate al modello.

LEGGI ANCHE: Il Gear VR di Samsung è un successo

L’esperienza si potrà vivere nelle concessionarie selezionate in Germania, Stati Uniti, Regno Unito, Norvegia, Spagna, Polonia, Belgio, Paesi Bassi, Cina, Giappone e anche Italia.

Se però non volete recarvi in negozio per la prova, non temete: nei prossimi mesi l’app sarà disponibile anche sul Play Store, e potrete sfruttarla per vedere i nuovi modelli di BMW anche direttamente a casa vostra, ma solo se avrete uno smartphone con supporto alla tecnologia Tango, come i nuovi Lenovo Phab 2 Pro e Asus ZenFone AR.

Fonte: Google