Bonus TV fino a 100€: come richiederlo e i requisiti per averlo

Bonus TV fino a 100€: come richiederlo e i requisiti per averlo
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Tra le diverse misure a sostegno dei cittadini e del rinnovamento dei dispositivi tecnologici domestici, a livello governativo è stato concesso anche il Bonus TV Rottamazione, un bonus che arriva fino a 100€ per acquistare una nuova TV.

Questa misura è stata presa in vista del rinnovamento degli standard di trasmissione televisiva che verrà introdotto a partire dal 2022 in Italia. Il Ministro dello Sviluppo Economico ha infatti firmato il decreto attuativo che entrerà in vigore dal 23 agosto e che prevede questo incentivo per chi acquisterà una nuova TV rottamando la vecchia.

Cosa prevede il Bonus TV Rottamazione?

La logica del bonus TV Rottamazione prevede uno sconto del 20%, fino a un massimo di 100€, per l'acquisto di una nuova TV o di un nuovo decoder compatibili con lo standard DVB-T2 HEVC Main10.

Quali dispositivi sono compatibili con il Bonus?

La lista completa dei dispositivi compatibili con il bonus la trovate in questa pagina.

Per accedere al bonus sarà anche necessario rottamare una vecchia TV, se si acquista una nuova TV, o un vecchio decoder, se si acquista un nuovo decoder.

Quali dispositivi si possono rottamare?

I dispositivi compatibili con la rottamazione, e dunque necessari per aggiudicarsi il bonus, devono essere non compatibili con il nuovo standard DVB-T2 HEVC Main10. Per controllare se la vostra attuale TV o decoder sono compatibili o meno con il nuovo standard dovrete sintonizzarvi sui canali 200 di Mediaset o 100 di Rai: se apparirà la dicitura "Test HEVC Main10", allora il dispositivo non potrà essere rottamato; se apparirà la dicitura "canale non disponibile" allora potrete rottamarlo e accedere al bonus.

Ci sono limiti di reddito per accedere al Bonus?

Questo bonus non prevede alcun limite di reddito per l'accesso.

Tutti i cittadini residenti in Italia e in regola col canone RAI potranno richiederlo. L'unico vincolo è la restituzione di un dispositivo non compatibile con il nuovo standard DVB-T2 HEVC Main10.

Quali sono i termini per richiederlo?

L'accesso per la richiesta del bonus scadrà il prossimo 31 dicembre 2021, salvo esaurimento preventivo dei fondi stanziati. Questi attualmente ammontano a circa 225 milioni di euro.

Quali negozi aderiranno al Bonus?

L'adesione al nuovo Bonus TV Rottamazione avverrà su base volontaria, e pertanto non è detto che tutti aderiranno. Potranno avvalersene i negozi fisici come quelli online. La procedura prevede che lo sconto venga applicato immediatamente, prima del pagamento del nuovo prodotto. L'esercente recupererà lo sconto applicato al momento della dichiarazione dei redditi.

Come si presenta la domanda per il Bonus?

Il decreto entrerà in vigore a partire dal 23 agosto e pertanto adesso non è stata ancora annunciata la procedura per richiedere il bonus. Torneremo ad aggiornarvi non appena il Governo chiarirà questo aspetto.

Via: Dday.it

Commenta