DJI Action 2 tende a surriscaldarsi (aggiornato: replica DJI)

DJI Action 2 tende a surriscaldarsi (aggiornato: replica DJI)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Non arrivano buone notizie per la Action 2 di DJI, la action cam a forma di cubo presentata qualche giorno fa. Stando alle prime recensioni emerse online ci sarebbero gravi problemi di surriscaldamento.

Come sottolineato dallo youtuber Geeksvana, la DJI Action 2 sembra soffrire di rilevanti surriscaldamenti quando registra video ad alte risoluzioni e ad alti frame rate. Nel video viene mostrato come la action cam vada incontro a surriscaldamento dopo appena 3 minuti quando registra in 4K a 120 fps, mentre bastano 6 minuti quando si registra in 4K a 30 fps.

Le dimensioni molto contenute della DJI Action 2 sono probabilmente complici del surriscaldamento rilevato dal recensore. DJI sembra comunque aver, almeno parzialmente, previsto quanto comportamento e ha implementato una funzionalità software per il funzionamento alle alte temperature.

Peccato che tale funzionalità software non potrà essere attivata nei modelli Action 2 venduti in Europa, a causa di regolamentazioni che la rendono non compatibile nei nostri mercati. Pertanto il problema del surriscaldamento rimane rilevante per coloro che risiedono in Europa e intendono acquistare la nuova DJI Action 2. Torneremo ad aggiornarvi se arriveranno ulteriori novità software dalla casa cinese e se il problema verrà confermato dall'esperienza di altri utenti.

Aggiornamento 05/11/2021

DJI risponde ai problemi di surriscaldamento che di fatto sono normali in una camera di queste dimensioni, citando anche i numerosi meccanismi presenti nella Action 2 in caso di innalzamento delle temperature, e per ridurre le stesse si può sempre scalare la risoluzione.

Insomma, per una camera di queste dimensioni che registri in 4K@120fps, il surriscaldamento sarà sempre qualcosa con il quale fare i conti. Vero è che un dispositivo del genere non è da intendersi per lunghe riprese, ma piuttosto per clip relativamente brevi. Di fatto la miniaturizzazione impedisce di avere strumenti di dissipazione attiva più efficaci.

Regarding the overheating which is quite common as it is simple physics, DJI Action 2 contains silver-gray metals that can be prone to fast heat conduction and dissipation. Given that Action 2 supports 4K/120fps video recording, it's normal for the camera unit to get hot when recording for long periods.

DJI Action 2 has a built-in temperature control system. Action 2 will automatically send a prompt and stop recording when the camera temperature reaches the set value. The Auto-Stop Rec Temp supports two set value settings (Standard - 48℃ and High - 53℃). You can adjust the Auto-Stop Rec Temp in the settings according to your usage habits and preferences. 

(*When using the Action 2 Camera Unit separately, the Auto-Stop Rec Temp refers to the frame temperature. When connected with the Front Touchscreen Module or Power Module, the Auto-Stop Rec Temp refers to the connected module's frame temperature. There might be a temperature difference of around 1-2℃)

To lower the temperature of Action 2, you can reduce the video resolution. For example, when recording video at 1080p (Power Reserve) mode, Action 2's temperature will rise relatively slower and will only feel moderately hot.

Via: Gizmochina

Commenta