Chrome OS si aggiorna alla versione 62 sul canale stabile: nuove notifiche e WiFi più sicure con la protezione da KRACK

Leonardo Banchi

La versione 62 di Chrome, dopo essere arrivata sui sistemi desktop e su Android, sta finalmente arrivando anche sui Chromebook, e porta con con sé novità importanti sia dal punto di vista delle funzionalità sia della sicurezza.

L’ultimo aggiornamento di Chrome OS, che porta numero di build 62.0.3202.74, introduce infatti una delle correzioni più attese, ovvero la difesa dalla vulnerabilità KRACK, capace di mettere in pericolo tutte le reti WiFi protette da WPA e WPA2 (ovvero la maggior parte di quelle attualmente utilizzate).

LEGGI ANCHE: Google: il traffico internet sicuro tramite HTTPS è in costante aumento, grazie a Chrome

Dal punto di vista dell’esperienza d’uso troviamo invece un nuovo look per il pannello delle notifiche, che ispirandosi allo stile di Android unifica il modo in cui vengono visualizzati gli avvisi delle app native e di quelle installate tramite il Play Store. Fra le altre novità di rilievo segnaliamo poi un nuovo aspetto per l’app Files, ottimizzata per l’esperienza touch, e la possibilità di zoomare le legacy apps in modalità tablet.

L’aggiornamento dovrebbe arrivare su tutti i dispositivi compatibili nel giro dei prossimi giorni, ma intanto potete consultare qui l’elenco completo delle novità.

Via: 9to5googleFonte: Google