Chromecast (2018) di terza generazione: audio multi-room ma niente 4K

Lorenzo Delli

All’evento odierno di Google non c’è stato spazio solo per i nuovi Google Pixel 3, le versioni 2018 degli smartphone successivi alla tanto amata linea dei Nexus che puntano moltissimo sulla qualità fotografica (e su una versione “potenziata”) di Android Stock. Debuttano infatti sul mercato anche le Chromecast di terza generazione, i dispositivi di casa Google che permettono “il cast”, ovvero uno streaming dei contenuti visualizzati su smartphone direttamente sul televisore della vostra abitazione.

Proprio una Chromecast di terza generazione era però stata protagonista di un leak, se così si può definire, di qualche giorno fa. Il modello full HD è infatti già in vendita in alcuni negozi americani (come Best Buy) e le principali differenze sono da ricercarsi solo per quanto riguarda il lato estetico/costruttivo. Il logo di Chrome ha lasciato spazio a quello di Google, molto più piccolo ma sempre posto al centro. Il rivestimento lucido nero ha lasciato spazio ad uno opaco sempre nero.

Nonostante non se ne sia parlato durante la presentazione di oggi alcune novità sono comunque presenti in questa nuova versione. Google dichiara una velocità superiore al precedente modello del 15% che permetterà di supportare video a 60fps a 1080p, quando prima si fermava ai 720p. Adesso poi permetterà di riprodurre musica in modo sincronizzato fra diversi dispositivi smart (come un altro Chromecast o un Google Home) e funzionare quindi come un sistema multiroom. Non è stato aggiunto il supporto al 4K e quindi il precedente modello rimane in commercio.

Al momento il prodotto è apparso sul sito italiano ma non ci sono ulteriori informazioni, come prezzo è disponibilità.

Fonte: The Verge
  • cristiano

    io nel sito italiano non lo vedo..trovo ancora la versione vecchia

    • Ieri sera c’era. Ora è sparita…

      • cristiano

        su altri siti si legge che non sarà disponibile da subito in italia ma nel corso del 2019…